Marigliano, sapori e racconti territoriali al Panificio Santa Lucia

Pubblicita'

MARIGLIANO – Continua il percorso “Sapori e racconti territoriali”, viaggio attraverso le eccellenze del posto, e della sua storia, promosso dal Panificio Santa Lucia. Alla base della “sfida” c’è la scelta d’amore per il posto in cui si vive, la valorizzazione delle tradizioni, la fusione tra cultura, food ed intrattenimento.
 
Una serie di tappe con il gusto che fanno della creazione di sinergie con la produzione locale, e non solo, il proprio punto di forza. Riscoprire i sapori del territorio a partire da un obiettivo comune che si concretizza nella scelta del km0, riducendo al minimo le distanze tra produttore e consumatore, portando sulla tavola novità culinarie che nascono però dal “modo” tradizionale.
 
Dopo l’ottimo riscontro ottenuto in occasione del primo appuntamento, realizzato in collaborazione con il birrificio Okorei, sarà la volta dell’incontro tra Panificio Santa Lucia e AgriSelva, Aziena Agricola.  “Il Contadino, l'Orto e il Panino”, il tema della serata che unisce ortaggi a km0 alla produzione dei panini gourmet “Terra Madre”, “Nonna Filumè” e “Nero Casertano”. Appuntamento fissato a Venerdì, a partire dalle ore 20:30.
 
Per chi l’avesse perso… ecco la sintesi del primo appuntamento con “Sapori e racconti territoriali”

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Pubblicita' >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



News
Ti potrebbe interessare