Festa dei Gigli, Brusciano: tra luci e musica

Rossella Sgambati

Ieri sera a Brusciano i passanti hanno potuto ammirare finalmente i Gigli vestiti come secondo tradizione. Gli obelischi così disposti: Croce (via Padula), Ortolano (Via Padula), Gioventù (via Roma), Passo Veloce (Piazza XI Settembre) e Sant’Antonio (via Cucca), con i loro allestimenti colorati.

La Croce ha presentato un vestito dai toni floreali, con luci dorate, l’Ortolano, attraverso Il Candelabro della Fede, ha messo in risalto due figure di angeli che sovrastano le porte del Giglio, con illuminazioni dal dorato al viola, il tutto progettato da Pasquale Terracciano e costruito dal Gruppo N.A.L., la Gioventù è stata, invece, siglata Cotton Hill, con un enorme mano posta al centro dell’obelisco e un grande fascio rosso e bianco con stelle dorate, il tutto circondato dalle bandiere verdi e gialle del Giglio, il Passo Veloce con il tema “Frammenti d’autore”, Il carillon, progettato da Fiore D’amore, assieme alla Bottega d’arte Practell con collaboratori come Davide T., Sebastiano C., Adolfo M., Ciro P., Antonio C., Michele C., Luigi D. P., illuminato da luci rosse dall’alto al basso con un tripudio floreale alla base, e infine, il Sant’Antonio che ha presentato varie facciate con le figure allegoriche divine, illuminate da una luce dorata.

Ma non solo. Sono stati allestiti due palchi, uno a via Padula e un altro a via Cucca. Il gruppo musicale che si esibito a via Cucca ha permesso ai paesani di ascoltare la musica dei Gigli siglata 2017 e ha preparato l’ingresso di Nancy Coppola, cantante napoletana partecipante all’edizione dell’Isola dei Famosi di quest’anno.

L’ingresso di Nancy sul palco della famosa “Nazionale” di Brusciano è avvenuto verso le 23h30, dopo che la band stava riscaldando e preparando gli accordi degli strumenti. Ad accoglierla un gruppo vasto di fan che cantavano sulle note della sua prima canzone: “Nancy mi chiamo Nancy me puo’ chiamma’ mamma cantante. O Nunziatina o si te fa piacere Nancy soltanto Nancy”.

Tra le urla della gente che la chiamavano, Nancy Coppola ha scherzato cercando di fare un selfie con la folla, nonostante la mancanza di Wi-Fi.

Una serata piena di luci e musica quella della Brusciano di ieri sera, che segna il passaggio dall’inizio della Festa vera e propria a partire con la processione prevista oggi con la messa a Piazza Gramsci alle ore 19h00 e la successiva processione di Sant’Antonio da Padova.

 

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore