Il manifesto della 142° Festa dei Gigli: un cocktail di solennità, musica e folclore

Rossella Sgambati

È stato da poco annunciato il programma della 142° Festa dei Gigli in onore di Sant’Antonio da Padova, che si svolgerà dal 23 al 29 agosto a Brusciano.

Le giornate saranno composte da un cocktail di solennità, musica e folclore che terrà accesi i cuori dei paesani e degli stranieri giunti per vedere la Festa Santa.

Martedì 23 agosto alle ore 19h00 in Piazza Gramsci sarà celebrata la Santa Messa. Successivamente, sarà svolta la processione di Sant’Antonio da Padova e alle ore 21h00 il paese riprenderà vita con le musiche folcloristiche del gruppo “La Frustica”.

Giovedì 24 agosto alle ore 09h00 si terrà a Piazza Sant’Antonio la 4ª edizione della Pedalata Ecologica a cura del Gruppo Sportivo Rock Mocerino e alle ore 21h00 la serata si chiuderà con la prima parte della fantasiosa sfilata dei carri.

Venerdì 25 agosto alle ore 09h00 ci sarà la seconda parte della Sfilata dei carri.

Sabato 26 agosto alle ore 20h30 il paese sarà animato dalla cosiddetta Sfilata delle Fanfare.

Domenica alle ore 08h30 sarà organizzata la Santa Messa nella chiesa Santa Maria delle Grazie, poi si passerà alla Benedizione e finalmente alla tanto attesa Ballata dei Gigli bruscianese.

Lunedì 28 agosto ore 19h30 verrà celebrata un’altra Santa Messa presso la medesima Chiesa e alle ore 21h00 la serata si chiuderà in grande con “La Notte degli artisti” che prevede l’esibizione a Piazza XI settembre di pittori, scultori, musicisti e cantanti emergenti bruscianesi.  

Martedì 29 agosto alle ore 21h30 la festa si concluderà con il concerto nella medesima Piazza di Enzo Avitabile e Bottari.

Uno spettacolo di fuochi d’artificio sarà probabilmente previsto alle ore 00h00 come ogni anno per salutare la Festa Santa, i paesani e gli stranieri venuti a celebrarla.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250