La Luna strizza l'occhio alle stelle cadenti: luoghi dove vederle meglio a Napoli

Rossella Sgambati

È giunta l’ora dello sciame meteorico delle Perseidi che nasce nel cielo illuminato dalla Luna proprio il 10 agosto. Uno scenario suggestivo che si appresta a varie interpretazioni oniriche, grazie all’ausilio delle costellazioni che fluttueranno nella notte, facendoci restare a bocca aperta.

 

Ma quali sono i luoghi migliori per vedere queste meraviglie a Napoli?

 

Purtroppo quest’anno la Luna ci ha fatto uno scherzetto. È  diventata piena la notte del 7 agosto, non permettendo una visibilità adeguata alle meteore. Tuttavia, la Napoli che conosciamo non si arrende e offre allo spettatore dei luoghi scarsamente illuminati dalla Luna, ma irradiati di luce propria a suon di mandolini e di salite piacevoli.

 

Il posto dove poter vedere le stelle accompagnati dalle note degli strumenti musicali è  sicuramente Piazza Plebiscito. L’Associazione Mandolinica Napoletana accompagna lo spettatore in uno scenario suggestivo ricco di musica e luce, per un contrasto tutto da scoprire.

 

Se siete amanti dell’aperto, magari un pic-nic nella notte stellata nel Parco Vigiliano è l’ideale con il /la vostro/a compagno/a, o con i/le vostri/e amici/che. Stendete un telo sull’erba,  alzate gli occhi al cielo e godetevi l’evento. 

 

Il luogo che si appresta ad una passeggiata al chiar di luna è  sicuramente il Lungomare Caracciolo, che offre una panoramica sul mare del tutto avvincente.

 

Se amate le salite, allora andare in cima al Vesuvio o al Monte Faito, vi farà sentire completamente a vostro agio per sentirsi accarezzati dallo sciame stellare.

 

Nonostante la Luna abbia fatto i capricci, l’evento “astronomico” raggiungerà il picco le notti del 12 e 13 fino alle 4 di mattina. Le meteoriti Perseidi vi aspettano per una notte napoletana “scintillante”.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250