Marigliano, mariglianesi in carriera: Serena Avviso

Giovanni Caruso

Grande crescita per la "nostra" ballerina. --- FOTO ---

MARIGLIANO - Serena Avviso è una ragazza mariglianese di 24 anni di professione ballerina, già professione perchè la nostra concittadina è una delle protagoniste del corpo di ballo del programma "Tale e Quale Show", in onda in prima serata su Rai 1. Ma andiamo con ordine e per farlo abbiamo fatto quattro chiacchiere proprio con Serena.

Quando nasce la tua passione?
"L'ho sempre avuta, sin da piccola. Ogni qualvolta che ascoltavo la musica non riuscivo a star ferma. Crescendo ho fatto tre anni di ginnastica artistica prima di iniziare lo studio della danza, perchè i miei genitori all'inizio non erano tanto convinti ed infatti dovetti quasi obbligare mia mamma a mandarmi in una scuola di danza, altrimenti non sarei andata più a scuola! All'età di 12 anni ho iniziato lo studio della danza classica, moderna, contemporanea, jazz e hip-hop. Dopo 7 anni, nel 2012, mi sono diplomata e mi sono trasferita a Roma per continuare ad inseguire il mio sogno".

Come è iniziata la tua carriera?
"Una volta arrivata a Roma ho perfezionato i miei studi, il mio stile ed ho iniziato a fare tanti provini ed audizioni. E mi è andata bene. Ho iniziato lavorando con compagnie teatrale che facevano tournee in Italia ed in Europa e l'ho fatto per quasi 4 anni, da un paio invece sono passata alla televisione".

Quali sono stati i programi più importanti ai quali hai partecipato?
"Cultura Moderna, I Migliori Anni, La Corrida ed ora Tale e Quale Show, sempre su Rai 1. Inoltre ho partecipato anche a Capodanno 2018 a Maratea".

La televisione è il tuo punto di arrivo?
"Non lo so ma di certo ti dico che amo fare ciò che effettivamente faccio. Con tanta perseveranza e tanti sacrifici sono riuscita a fare quello che ho sempre sognato.Oltre la ballerina però mi piace fare anche la modella e ho posato per brand importanti che ancora non posso nominare perchè devo aspettare che escano le foto ufficiali. Ma ho tanta passione e si sa che se fai della tua passione il tuo lavoro, non lavorerai nemmeno un giorno della tua vita".

Hai qualcuno da ringraziare?
"Devo tutto quello che sono alla mia famiglia che ha sempre creduto in me, sopratutto nei periodi più difficili. Ogni nuovo traguardo lo dedico a loro e sopratutto a mio padre che mi guarda da lassù".

In bocca al lupo Serena per il raggiungimento di traguardi ancora più prestigiosi .

Nella foto Serena Avviso

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giovanni Caruso >>


Galleria



Articoli correlati



Altro da questo autore