I Fuitevenne non sbagliano un colpo. Tutta colpa di Moana è un nuovo successo

Antonio Iannucci

Due standing ovation da oltre 180 secondi ciascuna in occasione della rappresentazione dei Fuitevenne ieri sera a Saviano.

La prima ha preceduto l’inizio dello spettacolo, in occasione della premiazione della pluricampionessa italiana e mondiale Cecilia Cristina Di Laora di Saviano di Pankration, una sorta di lotta greco romana.

Successivamente, al termine della rappresentazione è stata il tributo che gli spettatori hanno voluto regalare alla compagnia.

I Fuitevenne si sono destreggiati con disinvoltura sul palco dell’auditorium di Saviano nel rappresentare la commedia in 2 atti di Sasà Palumbo “Tutta colpa di Moana”.

Luigi De Risi, Felice De Falco e Domenico Tafuro, insieme agli altri componenti della compagnia teatrale hanno ancora una volta stupito una sala più che gremita, con la loro divertentissima rappresentazione, ricca di colpi di scena ed in grado di tenere sempre viva l’attenzione di ogni tipo di spettatore di qualsiasi fascia d’età.

In sala presenti dai bimbi di 4/5 anni, fino alla terza età, ma tutti con l’unico comune denominatore: sano divertimento in una serata di risate. Ebbene, tutti più che soddisfatti dello spettacolo a cui i protagonisti, Davide, Ugo e Rodolfo, hanno preso parte cimentandosi nell’avventura di una seduta spiritica “fatta in casa”.

Ormai è luogo comune cercare su internet qualsiasi cosa, e la decisione di andare in rete a trovare le istruzioni per fare una seduta spiritica non è delle più felici. La guida trovata si rivelerà solo in parte esauriente portando ad un risultato del tutto inaspettato e soprattutto indesiderato.

Davide si troverà a lottare contro una situazione tragicomica che lo porterà prima ad essere preso in giro dagli amici, ma poi, capita la gravità di quanto stava accadendo, a gettarsi alla ricerca di un personaggio a dir poco bizzarro, che rappresenta la soluzione dell’incauto incontro paranormale.

Ovviamente la vicenda non è lontana dall’offrire spunti più profondi di riflessione mascherati dall’ironia e la bravura con la quale i Fuitevenne riescono a trasmettere.

Per chi non sia riuscito a partecipare ad entrambi gli eventi di Saviano di Sabato e Domenica appena trascorsi, l’appuntamento è per il teatro Nadur di Cicciano il 24 novembre ore 21 ed il 25 novembre ore 18:30.

Per prevendita contattare la pagina ufficiale Facebook “Fuitevenne” o il 3204686662 via whatsapp

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Antonio Iannucci >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250