Marigliano, sono di Pontecitra due dei finalisti del Festival di Napoli.

Redazione

MARIGLIANO - Sono di Pontecitra, quartiere di Marigliano,  il duo finalista dell'ambizioso festival di Napoli: Stefano Cimmaruta e Stefano Marcato, in arte Stephano  e il Buono.

 Il brano che li ha portati al traguardo s'intitola ‘A Strada ‘e Casa Mia e narra la storia di un giovane che ha a che fare con la malavita.

 Il giovane capisce e sa di aver preso la strada sbagliata e con le sue forze e l'aiuto della sua famiglia riesce a dire basta.

"E peccate nun so panne ca se lavano, si servesseno ‘e preghiere p'asciutta tutte sti lacrime, so sicuro ca ‘o signore me sentesse e me purtasse arete l'anema", questa una delle frasi del brano che taglia il cuore:

" I peccati non sono abiti sporchi da lavare, se servissero le preghiere per asciugare queste lacrime, son sicuro che il signore mi ascolterebbe e mi tornerebbe  indietro l'anima". Messaggio forte e deciso dei due giovani che remano contro la malavita.

La città, contenta di essere  rappresentata in uno dei contesti campani più importanti, vi auguriamo un in bocca al lupo!

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



l'Oceano Superstore300x600
test 300x250
In Evidenza
test 300x250