Libera Velo: Cricche, il nuovo singolo su Youtube

Paolo Isa

Dopo “Malata immaginaria”è disponibile in rete il secondo brano che anticipa la pubblicazione del terzo album dal titolo “A sguarrona”che uscirà a decembre 2020 per la label MastU in formato digital e vinile.

“Cricche”è il secondo estratto da “A sguarrona”il terzo album di Libera Velo, storica cantante e performer napoletana.Il titolo dell’album significa “la donna che va a cavallo da maschio”

Una metafora della vita di Libera,madre e combattente,artista versatile e allenatrice vocale.

Concettuale e pratica, è impegnata come attivista nel sociale:antirazzista,ecotransfemminista, promotrice dello sport popolare,fautrice della scuola laica

Tutti questi temi vengono condensati nel testo di “Cricche”un’invettiva rock steady prodotta da Libero Velo e Scialdone sapientemente arrangiata e missato da Luigi Scialdone producer napoletano all’attivo con Foia,Forever e Erland Ove e magistralmente da Andrea De Fazio alla batteria,

Marcello Giannini alla chitarra elettrica,Pietro Santangelo al sax, Mario Tammaro al trombone,Ciro Riccardi alla tromba, Giosuè Perna alle percussioni e dallo stesso Scialdone che suona basso e chitarre

Il mastering e il dubbing sono a cura di Daniele Chessa (Foja) mentre la registrazione è stata curata da Fabrizio Piccolo presso Auditorium 900 di Napoli

Da un’idea di Libera Velo e Insu Tv-  Regia e montaggio:Francesco Delia                                                                                       

Riprese Francesco Delia e Raffaele Romano

Disponibile sulle piattaforme digitali

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Paolo Isa >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250