Marigliano, Giuseppe D'Angelo vince il premio Mario Abbate al Festival di Napoli 2019

Redazione

MARIGLIANO - Una splendida notizia. Il cantautore Giuseppe D’Angelo riceve direttamente dalle mani del direttore artistico Massimo Abbate il premio “Mario Abbate” per l’interpretazione del suo brano “Sciore” durante la quinta edizione del Festival di Napoli, un evento storico, organizzato dall’Ania-Associazione Nazionale Italiana Artisti.

Il direttore Artistico Massimo Abbate, anche Presidente dell’Ania, da alcuni anni ormai si propone di fare da gancio come unico elemento di continuità tra il Festival di Napoli del passato e quello odierno,  con noti e straordinari interpreti della canzone napoletana mixandoli a quelli attuali della nuova generazione. La direzione musicale è stata affidata al maestro Lino Pariota, musicista, compositore e musicologo sperimentale. In giuria numerosi esperti e professionisti del settore.

Abbate ha voluto portare all’ascolto del grande pubblico, in questa nuova fase, la nuova musica melodica napoletana rivisitata in chiave moderna, attraverso l’interpretazione di una serie di artisti di talento, con alcuni di essi già noti al grande pubblico.

Ecco le parole di Giuseppe : “ Sono davvero emozionato ed onorato nell'aver ricevuto il premio "Mario Abbate - Miglior interpretazione” per il  mio brano "Sciore" durante il Festival di Napoli 2019. Un brano nato con tutto l'amore per la musica. Ed è proprio il cuore il leit motiv di questa mia vittoria, dopo tanti anni di sacrifici e studio nel voler realizzare una mia opera.

Ringrazio in primis il direttore artistico Massimo Abbate per la sua grande lungimiranza, professionalità ed umanità immensa, il direttore musicale Lino Pariota per la stima e la qualità artistica, tutto lo staff e i presentatori del Festival, la mia famiglia per essermi stata vicina nel senza la quale forse tutto questo non si sarebbe realizzato.

Voglio, infine,  ringraziare tutti i miei maestri che mi hanno seguito nel corso degli anni. Con questa esperienza, ho scoperto nuove realtà musicali della nostra Napoli ed è stata davvero una vetrina importante. Grazie ancora a tutti voi che avete contribuito con un messaggio, un pensiero, una preghiera. Non lo dimenticherò mai. Chiudo con le parole di Madre Teresa di Calcutta...dai al mondo il meglio di te! 
Un abbraccio a tutti! Sosteniamo sempre la nostra tradizione e come dice il maestro Abbate: "Addò tutto fernesce, tutto accumencia!”.

La manifestazione canora si è svolta il 13-14-15 Dicembre 2019  presso gli Studi Event TV di Italia Mia di Marcianise (Caserta).

Il Festival è stato patrocinato moralmente dal Comune di Napoli, dalla Regione Campania, e da numerosissimi sponsor, sia locali che a livello nazionale per tenere alto il valore culturale della canzone napoletana nel mondo.

Non resta che fare i nostri calorosi complimenti a Giuseppe per aver meritato questo premio. Il suo talento ora brilla.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore