Scisciano, Premio Ciccio Capasso : ecco come partecipare alla seconda edizione

Nicola Riccio

SCISCIANO – Si rinnova l’appuntamento sciscianese col “Premio Ciccio Capasso”, arrivato ormai alla sua seconda edizione, promosso dall’Associazione Arcifelix .

Il concorso per artisti si terrà nei giorni 6-7-8 luglio 2018 presso il parcheggio della stazione Circumvesuviana di Scisciano. Sarà allestita una “Arts Area” in cui gli artisti potranno esibirsi liberamente sulle note delle canzoni delle band che suoneranno al “Farcisentire Festival 2018” in modo da fondere le diverse forme d’arte illustrativa praticate dagli artisti selezionati per il “Premio Ciccio Capasso” con la nobile arte della musica.

La selezione avverrà tramite un bando di partecipazione promosso attraverso i canali di promozione informatici dell’ associazione in collaborazione con la community Le Rane.

La giuria del premio sarà formata da un team di esperti guidati dal Maestro Giuseppe Capasso, artefice della “Porta di bronzo “ del castello medievale di Avella e della statua di Padre Pio a Scisciano nonché figlio del celebre Ciccio Capasso.

Punto di riferimento nel panorama artistico dell’agro nolano e non dal secondo dopoguerra ad oggi , Ciccio Capasso (1922-1993) , pittore e scultore, visse e lavorò a Scisciano (Na).

Il concorso è aperto agli artisti che contemplano l’arte illustrativa. Per aderire i partecipanti dovranno inviare richiesta presso la messaggeria dei profili social Facebook o Instagram “Farcisentire Festival” entro e non oltre il 15/6/2018. Tale richiesta dovrà contenere una foto di una propria opera a tema libero con una breve descrizione della stessa. Gli artisti selezionati realizzeranno, durante i giorni del Farcisentire Festival (6-7- 8 luglio), una performance live estemporanea fondendo la propria arte illustrativa con quella musicale reinterpretando un’opera del Maestro Ciccio Capasso che sarà stabilita dall’organizzazione. Il vincitore della II edizione del Premio Ciccio Capasso sarà stabilito da una giuria di esperti del settore presieduta dal Maestro Giuseppe Capasso.

L’opera vincitrice sarà riprodotta a scopo commemorativo, in data postuma da concordare con l’organizzazione, su una parete di una struttura del Comune di Scisciano dalle dimensioni di 30mq circa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Nicola Riccio >>




Articoli correlati



Altro da questo autore