Baustelle in concerto alla Casa della musica con il tour L'Amore e la Violenza

Stefania Lombardi

I Baustelle, saranno in concerto venerdì 20 Aprile alla Casa della Musica di Napoli, in tournèe con il loro ultimo album "L’amore e la violenza vol. 2"

I Baustelle, tornano a Napoli il 20 Aprile alla Casa della Musica, con il tour "l'amore e la violenza"

Baustelle è un gruppo nato a Montepulciano, provincia di Siena, nel 1996. Così Francesco Bianconi parla del suo ultimo lavoro: ” Ormai quando penso a questo disco l’aggettivo che mi viene in mente con più frequenza è “colorato”. Sembra una scemenza, una frase fatta, ma se ci ragiono mi rendo conto che già l’associare una connotazione cromatica a una esperienza auditiva è un fatto per nulla banale.

“Fantasma” ad esempio era un disco ricchissimo di strumenti, suoni e parole, eppure se lo ascolto non gli associo affatto il concetto di “ricchezza cromatica”. È un disco monocolore, e se proprio dovessi sceglierne uno, di colori, direi il grigio scuro (che, intendiamoci, a mio parere è un bellissimo colore). In che modo dunque “L’amore e la violenza” è un disco più colorato? Per le melodie, di sicuro.

E dei Baustelle si dice spesso “sono citazionisti”. E chi non lo è? O meglio, tutti i compositori lo sono quando sono davvero liberi.

Questo è forse il nostro disco più libero, da questo punto di vista. In una intervista di qualche mese fa ho detto che “L’amore e la violenza” sarebbe stato un disco “oscenamente pop”.

Questo intendevo: musica che non si vergogna di esibire la propria libertà. Si potrà dire che sia bello o brutto, riuscito o non riuscito, ma di sicuro questo disco più che altri nostri precedenti lavori osa nel mettere in collisione materiali e ispirazioni musicali di matrice diversa, nel mischiare alto e basso, sacro e profano.

 

In questo senso è “colorato”: nella maniera in cui gioca a essere libero.”

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Stefania Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore