Marigliano, ricordo di Anna Valentino tra le fondatrici dell' Azione Cattolica Nazionale

Anita Capasso

--- FOTO ---

MARIGLIANO - Ricordo dell' insegnante Anna Valentino a 100 anni dalla nascita. Per l' occasione si terrà un webinar con l' intervento di autorevoli esponenti del mondo culturale, tra cui la già ispettrice scolastica Sandra Monda, Nicolina Dalia, Felicetta Mautone, Giuseppe Giuliano, Franco Miano, Gaetano Pugliese e per concludere Salvatore Spiezia.  Sarà ricordata la figura dell' educatrice che insegnava alla don Milani . L' evento e stato fortemente voluto dal preside Luigi Amato. Ma chi era Anna Valentino? Lo spiega lo stesso dirigente scolastico.

L' appuntamento on line è per l' 11 marzo, alle 17. Nel frattempo ecco qualche notizia di questa donna che ha inciso nel mondo cattolico e culturale.

Anna Valentino  ha insegnato nell'  istituto don Milani  (dal 1947 e fino al 1986). Nel corso del webinar  sarà ripercorso  il suo servizio educativo scolastico,  il suo impegno sociale e civile nella Gioventù Femminile nell’Azione Cattolica, nel Centro Italiano Femminile; la sua presenza nella comunità ecclesiale; la sua passione per la musica nella scuola.

Per rendere il ricordo indelebile sarà affisso un pannello commemorativo, dipinto da un docente. Sarà curato  un libro digitale con documenti e  testimonianze.  Laureata in pedagogia con una tesi su “Lo spiritualismo italiano del Risorgimento con particolare riguardo al Rosmini”,  docente Ordinaria fin dal 1949, abilitata per il Ruolo Direttivo, è stata prima maestra della  scuola elementare e poi docente di lettere della scuola media confluite nel 2012 nell’attuale Istituto Comprensivo “Don Milani – Aliperti” di Marigliano. 

Il suo impegno educativo/formativo nel mondo della scuola ha riguardato anche i docenti,  inizialmente con l’Associazione Italiana Maestri Cattolici (A.I.M.C.) e il Movimento Maestri di Azione Cattolica , successivamente nell’Unione Cattolica Insegnanti Italiani Media (U.C.I.I.M.), per poi concludersi con gli Insegnanti di Religione della Diocesi di Nola. 

Laica impegnata, autentica testimone del vangelo, un amore grande per la Chiesa, nel 1974 ha ricevuto da Papa Paolo VI l’alta onorificenza “Augustae Crucis Insigne – Pro Ecclesia et Pontifice”. E’ stata presidente diocesana e ha fatto parte del Consiglio nazionale dell’A.C. con Vittorio Bachelet. Una sua scheda si trova nel sito “Santi, Beati, Testimoni”, il più completo ed aggiornato elenco dei Santi, Beati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>


Galleria



Articoli correlati



Altro da questo autore