Castello di Cisterna, Premio Castrum Cisternae, Memorial Mons. Raffaele Napolitano

Redazione

CASTELLO DI CISTERNA -  Si è concluso con successo la decima edizione del prestigioso Premio Letterario Internazionale

“Castrum Cisternae”, Memorial “Mons. Raffaele Napolitano”, promosso dalla Pro Loco Castrum di Castello di Cisterna.

 

La Giuria del Premio Letterario Internazionale  nominata con delibera del Consiglio Direttivo della Pro Loco:

- Maria Giugliano, Presidente, 

- Maria  Antonietta Boccieri, Liana Guadagni, Gianni Ianuale,  Alessandra Ruggiero,        Felicia Toscano, componenti con diritto di voto, dopo aver valutato anonimamente le opere pervenute  dai partecipanti alle varie Sezioni, si è così espressa:

 

Sezione A – Poesie in lingua italiana a tema libero o religioso.

 

1. ZARAMELLA Michele  da Limena (Padova)

con laPoesia  ‘’La croce” voti 121

2. BETTOZZI Armando da Roma 

con laPoesia “ I giorno del silenzio”  voti 118

3.SANTABARBARA Giuseppe da   Caserta

    con la Poesia ” Emigrante’’   voti 117

 

Sezione B – Lirica in Lingua Napoletana o Vernacolo Regioni d’Italia.

 

 1)  GILIBERTI Giulio  da Barra Napoli

con la Poesia ‘’ Nànuttata in Siria’’                                                     voti 120

2)  CERASUOLO VINCENZO da Marigliano (Napoli)

con la Poesia   “A ffaccia o mare”         voti 119

3)  BONO Angela da Catania

con la Poesia “Notti  di passioni”        voti 108

 

1 di 3

 

Sezione C – Libro di poesie, saggio, favole, storie o monologo.

 

1° MACRI’ Giovanni  da Barcellona Pozzo di Gotto (Messina)

con la poesia“ I giorni del pianto” voti 116

2° MONTACCHIESI Mauro   da Roma

con la poesia “Spettri muti” voti 102

3° CALAMAI Matilde   da Fiesole (Firenze)

con la poesia “Trasparenze di sguardi” voti 97

 

Sezione D – Speciale Studenti Scuola Secondarie di Secondo Grado

 

1°Angela Scotto Di Gregorio Lic. G. Carducci Scienze Umane Casamarciano con l’opera “Il coraggio del libero pensiero”          voti 147

2°Raffaele TOSCANO ITI Barsanti Pomigliano D' Arco

con l’opera “La libertà di vivere”  voti 138

3° Carmine FerrignoISIS EUROPA Pomigliano D' Arco

Con l’opera “ Liberi sì, ma insieme agli altri”  voti 126

3° equo Dailiam Bicet Diaz ISIS Europa 3-4 A serale Pomigliano D'Arco

con l’opera “ Noi siamo Lily, Noi siamo Berta”  voti 126

 

Sezione – E- Speciale Studenti I. C. Radice-De Gasperi Castello di Cisterna.

in memoria del socio Alfredo FERMARIELLO. 

1° DI MAIO Antonio Plesso A. De Gasperi II/D

Con la poesia “Andrà tutto bene”  voti 114

2° GARGIULO GennaroPlesso A. De Gasperi  I/D

     Con la poesia “La fabbrica della pace”  voti 110

3° AIELLO MarioPlesso G. L. Radice  I/B

     Con la poesia “Libertà è partecipazione  voti  93

3° equo FINIZIO Davide Plesso G. L. Radice  I/B

     Con la poesia “Libertà è partecipazione  voti  93

 

Ai primi classificati sarà  assegnato il Trofeo “Castrum Cisternae”, opera in pietra lavica,  la storica pietra del territorio, del M° Luigi Minichino. 

 

I primi classificati delle Sezione Speciale Studenti, saranno premiati  con una targa di pietra lavica, mentre alle scuole di appartenenza sarà conferita l’opera in Pietrarsa del M° Luigi Minichino.

 

Sarà conferito, inoltre, il Premio Speciale della Presidenza, emblema storico del territorio ai poeti: Enrico De Martino, Giancarlo Bianchi, Luigi Russo, Giovanni Antonio Gravina, Vincenzo Russo, Gennaro Terracciano, Enrico Fontanarosa. 

Infine sarà assegnato menzione speciale per le Sezioni D, E agli alunni:

Sez. D: Liceo Torricelli Somma V. IV/A Irene Mascia, Liceo F. Durante di Frattamaggiore Giulia Esposito Padricelli, ISIS Siani Casalnuovo Andrea Nasti, Liceo M. Serao Pomigliano Caterina Finale, Liceo S. Cantone Pomigliano Vincenzo Nuzzo, L. Scientifico C. Colombo Marigliano Alfredo Cozzolino, ISIS Europa Pomigliano Mariarca Dentale, ITI E. Barsanti Pomigliano Francesco Mattiello IG e Ciro Riccardo. 

Sez. E: plesso A. De Gasperi I/B Giulia Barbato;

L’organizzazione ringrazia tutti i partecipanti per aver contribuito con i loro elaborati a realizzare questa iniziativa che nasce come promozione della cultura della legalità, contro ogni forma di violenza, per la difesa del Patrimonio e delle tradizioni.

La cerimonia di premiazione è prevista in due giornate.

Venerdì 25 Settembre ore 18:30, ci sarà il Convegno “ Il valore della poesia oggi”, presso il Parco E. de Nicola di Castello Cisterna via Madonna Stella Trv. Cimabue:  nel corso dei lavori sarà presentata l’antologia che raccoglie le opere vincitrici degli ultimi dieci anni, con donazione ai presenti.

Sabato 26 Settembre ore 18:30 presso Abazia San Nicola di Castello di Cisterna, ci sarà la Cerimonia di Premiazione con apertura solenne.

 

Durante le due giornate interverranno autorità, ospiti, musicisti, attori e operatori della cultura, i premiati, come da verbale, dovranno ritirare personalmente il premio e il diploma o un suo delegato, con regolare documento di delega, diversamente il premio resterà in sede per la durata di un anno. Tutti coloro che hanno partecipato al premio, con una sua opera sarà consegnato un diploma di merito.

 Per informazioni al riguardo, gli interessati potranno richiedere informazioni previo accordi telefonici con la presidente della Pro Loco CASTRUM Prof.ssa Fiorella Chirollo 3336377058, o il coordinatore del Premio Ferdinando Calabrese3346477313,oppure contattare gli uffici della Pro loco CASTRUM tutti i giorni dalle ore 09,00 alle ore 13,00 telefono 081/8038560 indirizzo: Via Passariello ex Ed. Scol. “V: Romano”, N°35 80030 Castello di Cisterna (NA).

Si prega di telefonare o inviare una email per la presenza all’evento, per l’attuazione delle norme sulla pandemia Covid-19.  

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore