Camposano, seminario sulla nuova Tari

Redazione

Un percorso graduale che deve fare i conti con tempi stretti

CAMPOSANO- Le nuove disposizioni in materia di tassa sui rifiuti e le direttive dell’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente sulla Tari e la Tariffa corrispettiva, quella cioè che si basa sul quantitativo di rifiuti prodotto, e non sulle dimensioni degli immobili: all'Agenzia di sviluppo dei Comuni dell'area nolana un workshop per gli amministratori comunali. L'evento è organizzato in collaborazione con l'Ordine dei dottori Commercialisti e degli esperti contabili della Circoscrizione di Nola  ed è  in programma  per  mercoledì  18  dicembre  dalle ore 16:00 alle ore 19:00.

 

Nella sala convegni dell'Agenzia di via Trivice d'Ossa a Camposano, esperti della materia si confronteranno sul tema della "Nuova Tari, un percorso graduale che deve fare i conti con tempi stretti".  Ad aprire i lavori saranno Vincenzo Caprio, amministratore unico dell'Agenzia di sviluppo dei Comuni dell'area nolana, Domenico Ranieri, presidente Odcec Nola ed Adele Auperta, consigliere delegato Enti Locali Odcec Nola.

A soffermarsi sulle novità contenute nel DL Fiscale e nella legge di Bilancio 2020 in materia di tariffa rifiuti saranno Sergio Alvaro Trovato, avvocato e giornalista, Rocky Rossini, tributarista, Giuseppe Nocerino, presidente della commissione Enti Locali dell'ordine dei commercialisti di Nola.

 "Con la nuova manovra economica - spiega Vincenzo Caprio - gli enti locali saranno interessati da numerose novità in materia di fisco e tributi. Il seminario rappresenta dunque un utile momento di approfondimento su questioni che riguardano da vicino le pubbliche amministrazioni e, di conseguenza, i cittadini".

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250