Marigliano, grosso successo per la Sartoria Fil a Fil

Giovanni Caruso

Lobefalo's Party 2019

CAMPOSANO - Grande successo domenica 3 marzo al Dubai Villagedi Camposano per il "Lobefalo’s party 2019”, uno degli eventi più fashion e attesi dell’anno. Diversi i vip presenti: da Paola Di Benedetto (“Madre natura” su Mediaset) alla showgirl Francesca Brambilla (la“Bona sorte” di “Avanti un altro” su Mediaset), passando per i due tronisti Mariano Catanzaro e Nando Incarnato e l'ex concorrente del Grande Fratello George Leonard. Tanti anche gli ospiti musicali tra cui Gianluca Capozzi e Ludo Brusco dei Mr. Hyde e le diverse  testate giornalistiche nazionali e locali che sono giunte per immortalare l’evento mondano ma soprattutto per omaggiare i due protagonisti della serata: Franco e Pasquale Lobefalo.

A curare gli outfit dei protagonisti della manifestazione è stata scelta la "Sartoria Fil a Fil", nata dalla passione per il sartoriale di giovani, figli della nostra comunità Mariglianese .
La sartoria nasce nel 2009 dedicandosi principalmente alla camicia su misura e poi man mano crescendo, centralizzando la sua attività anche nella realizzazione di abiti per cerimonie.
Il loro successo si basa soprattutto sulla capacità di saper spaziare ampiamente nel creare capi sia per il quotidiano ma soprattutto per eventi importanti, quelli da ricordare per tutta la vita. Lo stile è classico, sobrio, lineare ma è anche costruzione e narrazione con gli abiti e le camicie che diventano splendidi vettori dell'immaginazione del cliente.
 
Quella della sartoria Fil a Fil è una storia di grande passione ed una scelta decisamente contro tendenza; anche quando tutto sembra orientato verso il già confezionato e cucito ad hoc per tutti, questi giovani hanno deciso di puntare tutto sull'idea di artigianato e del cucito a mano, come facevano tutte le nostre nonne, disegnando e realizzando per ogni singolo cliente l'abito giusto per ogni occasione. "La nostra  sartoria non è solo creazione di capi , ma è un luogo di  ospitalità e cordialità, insomma è uno stile di vita", le parole di Gianluca Beneduce.
 
Determinazione, passione e impegno, sono questi i punti cardini che fanno della sartoria un punto di riferimento per chi ama indossare il sartoriale esaltando un perfetto connubio tra stile moderno ed  elegante, unendo in ogni creazione tradizione ed innovazione, cercando di trasmettere l'idea di artigianalità e, soprattutto, l'inscindibile legame con la nostra terra custodendo l'antica arte sartoriale partenopea. Oltre alla qualità l’altro punto di forza è senza dubbio l’assortimento, e non si parla per forza di qualcosa di costoso, ma sicuramente di un prodotto artigianale italiano.
 
"Cerchiamo di dare sempre il massimo e siamo in continua evoluzione per soddisfare ogni esigenza della nostra clientela, una delle  soddisfazioni più grandi, è di riuscire ad accontentare ogni cliente, anche il più esigente: ogni abito deve suscitare un emozione. Portiamo  avanti questa attività  nel nostro paese di origine, scommettendo sulle potenzialità di questo territorio, da sempre amante del gusto e dell'eleganza nel vestire". Un gruppo di giovani sicuramente da sostenere, ed auspichiamo loro di crescere e di esportare il marchio locale in giro per il mondo. A Marigliano per fortuna esistono anche queste piccole importanti realtà. Complimenti ed in bocca al lupo!

 

 
 
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giovanni Caruso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore