Il Mamma day di Pomigliano premia le mamme coraggio della Terra dei Fuochi.

Anita Capasso

Appuntamento stamattina 19 maggio alle 9:30 a Palazzo Orologio.

POMIGLIANO D'ARCO. Cuore di Mamma premia le mamme coraggio  della terra dei fuochi che con tenacia portano avanti le battaglie di risanamento ambientale nel ricordo delle vittime innocenti delle ecomafie. 

L’appuntamento è per stamattina nel Palazzo Orologio alle 9:30. Si parla di sicurezza in casa e nell’alimentazione affrontando anche il delicato tema dell’inquinamento ambientale. Inquinare l’ambiente significa compromettere la catena alimentare e mettere a repentaglio lo stato di salute. “Siamo il prodotto di quello che mangiamo”: è questo in sostanza il messaggio che si intende tramandare. 

Per l’occasione la Casa del Consumatore,   con il dottore commercialista Mario Monda,  Annunziata Granato e Teresa Festa,  presenterà una relazione dettagliata  sul bonus bebè per le mamme in attesa. Il logo dell’iniziativa è stato ideato dagli alunni della scuola Libero Bovio di Cicciano. Previsti gli interventi  di diversi esperti del mondo della scuola e dei servizi sanitari.   A fare   gli onori di casa sarà la responsabile provinciale delle Federcasalinghe Dominique Testa.  

Presenzierà anche l’associazione Nazionale Famiglie Datori di Lavoro Domestico, firmataria del CCNL di categoria,  attiva sul territorio nazionale con molte attività        dedicate all’informazione e all’educazione nel campo del lavoro domestico. Le iniziative sono destinate alle famiglie che hanno           assunto, o intendono assumere, colf, badanti e baby-sitter ma anche ai lavoratori domestici. Infatti, a partire dal 2015, sono stati attivati in tutta Italia i corsi DOMINA per la formazione di colf, badanti e baby-sitter.

Questi corsi sono pensati per favorire l’inserimento, all’interno delle famiglie italiane, di figure professionali (colf,              badanti, baby-sitter, etc.) in grado di svolgere attività di carattere domestico e di assistenza alla                               persona (anziani, malati, bambini, persone con                     disabilità, etc.), attraverso l’acquisizione di competenze specifiche nel campo. Stamattina  sarà affrontato dagli esperti anche questo argomento. L'associazione Obiettivo Famiglia Federcasalinghe ripropone il mamma day e lo fa mettendo al primo posto la figura delle donne contro ogni forma di maltrattamento e di sopraffazione. 

 

 

Programma

 

 

Mattia de Cicco

Assessore alle Politiche Sociale e del Lavoro

Comune di Pomigliano d’Arco

 

Rosanna Genni

Preside

ISIS Europa - Pomigliano

 

Anna Sciò

Responsabile Nazionale

DOMINA

 

Pasquale Annunziata

Direttore Distretto 51

ASL Napoli 3 Sud

 

Anna Esposito

Direttore servizio materno infantile

ASL Napoli 3 Sud

 

Pier Luigi Pecoraro

Responsabile UOS . igiene della Nutrizione

ASL Napoli 3 Sud

 

Loredana Raia

Consigliera  con delega alle Pari Opportunità

Regione Campania

 

Giulia Cesaroni

Rappresentante sede Nazionale

Obiettivo Famiglia Federcasalinghe

 

Dominique Testa

Presidente Provinciale

 

Obiettivo Famiglia Federcasalinghe

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



300x600
test 300x250
In Evidenza
test 300x250