Il Real Saviano C5 fuori dai Play Off

Redazione

SAVIANO - Il Real Saviano chiude con anticipo, rispetto alle previsioni, il campionato 2017/18 di calcio a 5. La squadra del Presidente dimissionario Ferrara, dopo un inizio stentato, da Dicembre con gli arrivi di Vecchione, La Marca e Langella, ha iniziato a conseguire una serie di vittorie che l’hanno portato ad un solo punto da disputare i Play Off.

Purtroppo si è trovata invischiata in una serie di regolamenti fatti da persone che non hanno previsto tutte le varianti e che l’hanno estromessa dal poter disputare la fase finale dei Play Off per la differenza reti. In verità la squadra savianese finendo il torneo a pari punti con il Futsal Terzigno e con la stessa differenza reti, hanno rivolto lo sguardo alla differenza rete complessiva dove il Saviano ha  disputato una gara in meno in quanto il Futsal Fracta ha rinunciato inspiegabilmente a presentarsi al Palaleo.

La giornata successiva, però, giocava contro il Futsal Terzigno a discapito della regolarità dei PlayOff. Tutto questo ha scatenato la rabbia del Presidente Ferrara, il quale ha inveito contro i responsabili del Comitato Campania, chiedendo l’esclusione del Futsal Fracta e invece hanno legittimato la vittoria del Futsal Terzigno ai danni del Real Saviano.

L’amarezza è stata tanta e alla luce di questo provvedimento, il Presidente dopo una riflessione con i soci, deciderà se continuare o meno in questa avventura sportiva. Un vero peccato che la platea di Saviano, che stata risorgendo dopo due anni di campionato nazionale di serie B, perda per sempre il palcoscenico della Futsal. 

(Pasquale Iannucci)    

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore