Tya Pallavolo Marigliano - Atripalda Volleyball 3 - 1

Giovanni Caruso

Serie B - (25-27; 25-14; 28-26; 26-24)

MARIGLIANO - Inizia con una bella vittoria il 2019 agonistico per la Tya Pallavolo Marigliano nel campionato di Serie B. I ragazzi di mister Bracciano hanno superato, sul campo amico del Pala "Napolitano" l'Atripalda nell'ennesimo derby stagionale. Successo sofferto ma meritato per i padrono di casa, costretti a fare a meno di Aliperti e con Rumiano in panchina solo per onor di firma, anche però per merito della coriacea squadra irpina tra le cui fila militavano gli ex Conforti e Picariello, quest'ultimo fino alla scorsa stagione in maglia Tya, indossata per ben 5 anni, grande persona prima che impeccabile atleta. L'equlibrio la fa da padrone nel primo parziale fino alla parità a quota 12, quando è la Tya che sembra prendere in mano le redini del set. Sul 19-15 però i locali si bloccano e l'Atripalda, sorniona, raggiunge e sorpassa gli avversari, chiudendo alla terza palla-set, dopo averne anche annullato uno agli avversari sul 26-25. La Tya però si riscatta prontamente nel secondo periodo dominato dal primo all'ultimo punto con un 25-14 che non ammette repliche. Nel terzo set però le cose cambiano nuovamente con nessuna delle due compagini che sembra mai in grado di sferrare il break decisivo e quindi non si può che arrivare nuovamente ai vantaggi. Il primo set point è per i mariglianesi, il secondo per gli avellinesi, entrambi annullati in bello stile. L'Atripalda sul 25-26 ha una nuova possibilità di chiudere ma Montò ha altre dee ed allora l'ace di Pirozzi ed un fendente di capitan Di Santi regalano il 2-1 al Marigliano. Sulle ali dell'entusiasmo i ragazzi di patron Mautone allungano subito fino al 13-7 ma gli irpini hanno sette vite e come una formichina rosicchiano punto su punto rimettendo il naso avanti sul 18-19. Si va ancora una volta ai vantaggi ma questa volta, al secondo match point la Tya chiude con un gran muro di Montò, con un bell'applauso finale che accomuna vincitori e vinti. 

 Marigliano:  Bianco, Botti, Ausiello, Rumiano, Di Giorgio, Pirozzi, Madonna, Patauner, Di Santi, Montò, D'Auge (L1), Lombardi (L2). All.) Bracciano

Atripalda: De Prisco, De Mattia A., Mitilieri, Colarusso, Ardenio, Salerno, Silvestri, Rescignano, Picariello, De Mattia G., Conforti (L1), Iannotta (L2). All.) Romano

Arbitri: Cancellieri e Chietera di Matera 

Nella foto mister Luigi Bracciano

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giovanni Caruso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore