Marigliano, la Tya conquista la salvezza

redazione

Marigliano ancora in B2

MARIGLIANO - Con tre giornate rimaste da giocare è tempo dei primi bilanci in casa Tya Pallavolo Marigliano. Staccato il pass per la salvezza con largo anticipo i ragazzi di mister Luigi Bracciano si apprestano a disputare le ultime partite in un clima tranquillo e senza l'assillo del risultato, il che potrebbe essere un particolare non trascurabile.

Sabato prossimo al Pala "Napolitano" arriverà il Potenza, quinta forza del torneo, e gli ingredienti per assistere ad una bella partita ci sono tutti. Della stagione della compagine mariglianese ne abbiamo parlato con il patron Felice Mautone che oltre ad essere, appunto, il presidente, è sicuramente anche il primo tifoso della squadra: "Rispetto alle ultime annate disputate questa è stata un pò più tribolata ma non per questo meno entusiasmante.

Quando abbiamo raggiunto la matematica salvezza battendo l'Ostuni c'era comunque grande soddisfazione per aver ancora una volta mantenuto la categoria e, in effetti, senza chissà quali rischi corsi. A differenza delle stagioni precedenti quest'anno ci è mancata un pò di continuità, sicuramente anche per colpa nostra ma anche grazie a una serie di vicissitudini non proprio fortunate. L'aver mantenuto la categoria con così largo anticipo però ci da più tempo per iniziare a programmare la prossima stagione dove, statene certi, saremo ancora protagonisti, il tutto nonostante la continua difficoltà con le strutture sportive.

Due palazzetti ed una tendostruttura non bastano soprattutto per le condizioni fatiscenti in cui versano ed è difficile creare un settore giovanile di livello, discorso che vale non sono per la Tya ma per tutte le società sportive del territorio. Approfitto di questo spazio per ringraziare lo staff tecnico e tutti i giocatori per il lavoro sin qui svolto, certo altresì che chiuderemo in bellezza la stagione, così come ringrazio tutti i miei collaboratori, il cui aiuto e supporto è fondamentale, oltre a tutti gli sponsor che ci sono stati vicino nel corso della stagione e che spero vorranno ancora affiancare il proprio nome a quello della Tya Margliano". Ad maiora, presidente. 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore