Givova Ladies Scafati - New Cap Marigliano 49 - 57

redazione

Serie B Femminile - (6-13; 19-32; 37-46)

GRAGNANO - Arriva la prima vittoria nella fase ad orologio per la New Cap Marigliano che passa con merito al pallone geodetico di Gragnano, per l'occasione campo di casa della Givova Ladies Scafati. In testa sin dall'avvio le mariglianesi hanno gestito con una certa tranquillità il vantaggio  rintuzzando sempre i tentavi di rimonta delle padrone di casa. Un bel canestro di Fedele apre i giochi, una tripla di Iozzino risponde per le padrone di casa ma dal successivo canestro di Minadeo il Marigliano non si volterà più indietro.

E sono le stesse due giocatrici in maglia rossa a realizzare tutti i punti della New Cap nella prima frazione che si chiude con il punteggio di 6-13. E' ancora Minadeo, top-scorer della gara a quota 23, a riaprire i giochi al ritorno in campo con la successiva tripla di Di Cunzolo che porta il vantaggio ospite in doppia cifra. Vantaggio che resterà tale fino alla metà della frazione successiva quando le Ladies vivono il loro miglior momento grazie soprattutto ai canestri di Sapienza.

Ed è proprio una tripla della numero 13 locale a riportare Scafati a -7 al 29' (37-44) con Fedele però che sulla sirena di fine periodo realizza il jumper che rimette in moto la New Cap che parte a spron battuto nell'ultimo quarto di gioco: Iorio detta i tempi in difesa, due canestri di alta scuola di Minadeo riscavano il solco, con il massimo vantaggio firmato dalla lunetta dalla più giovane in campo, Marella D'Oriano classe 2003, per il 39-56 che chiude virtualmente l'incontro. Il finaledi gara è di marca scafatese ma serve solo a stabilire il 49-57 finale. Brave ragazze. 

Scafati: Pastena, Iozzino 12, Codispoti 3, Gatti, Sapienza Salerno 17; Sicignano 8, Manna 7, Stoyanova 2, Panteva. All.) Ottaviano.

Marigliano: Ugon, Iorio 2, Gammella, Fedele 17, Minadeo 23, Di Cunzolo 6, Esposito 2, D’Oriano 3, Sollitto 2, Merola 2. All.) Caruso.

Arbitri: Procida di Salerno e Picardo di Baronissi (Sa)

Uscite per falli: Esposito e Merola; fallo tecnico a Merola, Fedele e Di Cunzolo; fallo antisportivo a Ugon, Panteva (S)

Nella foto una fase dell'incontro

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore