New Cap Marigliano - Basket Femminile Stabia "A" 39 - 67

Giovanni Caruso

Under 18 Femminile - (10-17; 21-38; 39-51)

MARIGLIANO - Niente da fare per la New Cap Marigliano nella gara d'esrodio interna del campionato under 18. Coppola e compagne sono state superate sul parquet del Pala "Napolitano" dalla squadra A del Basket Femminile Stabia, sicuramente una delle squadre accreditate per il passaggio all'interzona e non solo, ma per trenta minuti hanno anche fatto vedere delle buone cose. Anzi ad inizio gara il Marigliano ha risposto colpo su colpo all'avversario mettendo anche il naso avanti sul 9-8 e fallendo qualche buona possibilità per poter allungare ancora. E' stata la macedone Atanasovska, una delle 4 straniere della formazione stabiese, a piazzare il primo allungo per le ospiti che hanno via via aumentato il gap fino al +17 dl lungo intervallo (21-38). Nel terzo periodo però è arrivata veemente la reazione della New Cap, con Iacovelli in particolare evidenza, con le mariglianesi che si prendono lo sfizio di vincere il parziale (18-13), anche se bisogna purtroppo registrare l'infortunio al ginocchio occorso a Francesca Petti. Lo sforzo fatto però le locali lo pagheranno nell'ultima frazione di gioco, con lo Stabia riprende in mano le redini dell'incontro lasciando le avversarie senza segnare. Finisce 39-67 per lo Stabia con un unico applauso che accomuna vincitori e vinti. 

Marigliano: Iacovelli 10, Coppola 9, Petti 6, Iannelli 4, Iovane 4, Manganiello 4, Durevole 2, Caso, Manzi, D'Oriano. All.) Caruso

Stabia: Atanasovska 14, Inverno 9, Dione 7, Monda 7, Scala 6, Tasevska 5, Cannavale 4, Paduano 4, Sammarco 4, Seka 4, Stigliano 3, Somma. All.) Cavaliere

Arbitri: Auricchio di Casavatore (Na) e Vettone di Caivano (Na)

Uscita per falli: Dione (S)

Nella foto una fase dell'incontro

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giovanni Caruso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore