Virtus Ariano Irpino - New Cap Marigliano 44 - 53

Giovanni Caruso

Serie B Femminile - (11-5; 26-21; 41-30)

ARIANO IRPINO - La New Cap Marigliano bagna con una bella ed importante vittoria "on the road" il proprio ritorno nel Campionato Italiano di Serie B. Successo voluto ed ottenuto in rimonta per capitan Esposito e compagne sul sempre ostico parquet del Pala "Cardillo", il 47esimo consecutivo nella categoria. L'inizio gara è decisamente brutto con entrambe le squadre contratte e poco precise; la bulgara Chipova e la statunitense Engeln segnano i primi canestri, mentre è Gammella dopo 4 lunghi minuti a sbloccare il Marigliano. Un po di verve la mette Iacovelli, play-guardia classe 2002 all'esordio assoluto in serie B, ma sono le ufitane che sbagliano comunque meno delle avversarie e chiudono avanti di 6 al primo intervallo (11-5). Le percentuali offensive migliorano nel secondo parziale con Engeln e Minadeo in particolare evidenza ma è sempre la squadra di casa a condurre nel punteggio, anzi il vantaggio delle ragazze di Nunzia Paparo aumenta ancora nel terzo quarto di gara che si chiude con l'inopinata espulsione di Di Cunzolo per comportamento antisportivo nei confronti dell'arbitro; prima dell'inizio degli ultimi 10 minuti di gioco Engeln realizza il personale del massimo vantaggio delle irpine (41-30). Partita chiusa? Manco per idea, il Marigliano rientra in campo con una voglia ed una determinazione che ancora non aveva messo in mostra e rivolta la partita come un calzino trascinato da una scatenata Fabiana Fedele, al terzo ritorno in maglia mariglianese, che realizza 9 degli 11 punti che permettono l'aggancio alle ospiti al minuti 34 a quota 41. Ugon e Iorio mordono in difesa leavversarie mentre continua lo show della numero 17 in maglia rossa che con un appoggio a tabellone ed una gran tripla manda avanti le sue, firmando il 25esimo punto personale. Ariano non ne ha più ed allora un lay-up di Minadeo ed un gran canestro di Gammella fanno partire i titoli di coda nel tripudio della panchina e dei tanti tifosi accorsi in terra irpina. Finisce53-44, miglior ritorno in Serie B non poteva esserci. Brave ragazze.

Ariano: Engeln 15, Chipova 13, Porcu 7, Ottaviani 4, Orchi 3, Puzio 2, Cozzolino, Cifaldi, Di Donato n.e., Russo n.e., Pastore n.e., D'Agostino n.e.. All.) Paparo

Marigliano: Fedele 25, Minadeo 15, Gammella 4, Ugon 3, Iacovelli 2, Esposito 2, Di Cunzolo 2, Iorio, Merola, Sollitto, Manganiello, Bonavolontà n.e.. All.) Persico

Arbitri: Martiniello di Benevento e Manganiello di San Giorgio del Sannio (Bn)

Uscita per falli: Orchi (A); fallo tecnico a Minadeo, espulsa Di Cunzolo per comportamento scorretto

Nella foto la squadra del Marigliano 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giovanni Caruso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore