Fabiàn e Osimhen a segno: il Napoli vince 0-2 contro la Sampdoria

Giuseppe Lombardi

Lozano salterà il match con l'Inter per squalifica

Nella trentesima giornata di campionato il Napoli affronta la Sampdoria allo stadio Ferraris di Genova. Azzurri in campo con il 4-2-3-1 con Politano, Zielinski e Insigne alle spalle di Osimhen. I blucerchiati rispondono con un 4-4-2 con il tandem offensivo composto da Quagliarella e Gabbiadini. 

 

Nella prima frazione di gioco i partenopei sfiorano il vantaggio al quinto minuto con Piotr Zielinski, che viene servito magistralmente da Politano ma il suo tiro al volo termina al lato. Al ventiduesimo altra chance creata dagli ospiti, con Zielinski che effettua un tiro cross ma Yoshida salva per ben due volte a ridosso della linea. Al minuto trentaquattro il Napoli passa in vantaggio: ottima azione degli azzurri che accelerano negli ultimi metri, Zielinski imbecca Fabiàn Ruiz e lo spagnolo la mette all'angolino con un mancino perfetto. Gli uomini di Gattuso continuano ad avere il pallino del match nelle proprie mani e al quarantatreesimo vanno vicini al raddoppio con Politano, che sciupa una buona occasione mandando al lato a pochi passi dalla porta. Si va così all'intervallo sul punteggio di 0-1. 

 

Nella ripresa il Napoli va subito vicino alla rete con il solito Zielinski, che riceve palla da Fabiàn e calcia in porta facendosi murare da Audero. All'ottavo ancora Fabiàn ci prova da fuori ma non inquadra lo specchio. Un minuto più tardi prima Fabiàn poi Insigne sfiorano il bersaglio grosso, ma Audero compie una doppia prodezza e salva il risultato. La Sampdoria risponde al diciottesimo con una conclusione dalla distanza di Gabbiadini che viene respinta da Ospina. Gli uomini di Ranieri aumentano la pressione e trovano anche il pareggio al trentesimo, con un colpo di testa in area di Thorsby che però viene annullato con l'ausilio del VAR a causa di un fallo su Koulibaly. Gli azzurri riescono a chiudere la contesa a tre minuti dal novantesimo: Mertens vede l'imbucata di Osimhen, che va via in velocità a Colley e batte Audero sul primo palo. Termina così il match: Sampdoria-Napoli 0-2.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore