Il Napoli perde allo Stadium: la Juve si impone per 2-1

Giuseppe Lombardi

Rete di Insigne nel finale, direzione di gara disastrosa

Nel recupero della terza giornata di campionato il Napoli affronta la Juventus all'Allianz Stadium. Azzurri in campo con il 4-2-3-1 con Lozano, Zielinski e Insigne alle spalle di Osimhen. I bianconeri rispondono con un 4-4-2 con il tandem offensivo composto da Morata e Ronaldo. 

 

Nella prima frazione di gioco Ronaldo sciupa subito una ghiotta chance non riuscendo a colpire di testa a due passi dalla porta. I partenopei rispondono con una conclusione di Zielinski che spreca calciando alto da ottima posizione. Al tredicesimo i padroni di casa si portano in vantaggio: Chiesa va via sulla destra a Insigne e Hysaj e serve al centro Ronaldo, che trafigge Meret. Tre minuti più tardi gli uomini di Gattuso tentano di rispondere con un mancino di Fabiàn Ruiz che termina al lato. Al trentottesimo Cuadrado va al tiro dopo una bella combinazione con Danilo, ma Meret si fa trovare pronto e blocca. Nel finale ci provano Insigne e Chiesa, ma entrambi non inquadrano lo specchio. Il signor Mariani non decreta due rigori netti ad entrambe le squadre, prima in occasione di un intervento di Lozano su Chiesa e successivamente su uno sgambetto evidente di Danilo su Zielinski. Si va così all'intervallo sul punteggio di 1-0. 

 

Nella ripresa il Napoli si rende subito pericoloso con Di Lorenzo, che viene servito da Insigne e calcia sul secondo palo trovando la bella risposta di Buffon. Al settimo la Juventus spreca un clamoroso contropiede, con Morata che serve male Cuadrado, il quale non riesce ad indirizzare la palla verso la porta. Gattuso manda in campo Osimhen e Politano in luogo di Demme e Lozano. Gli ospiti continuano ad attaccare rendendosi pericolosi con Insigne e Fabiàn Ruiz ma Buffon fa buona guardia e respinge. Al ventottesimo la Juventus raddoppia con un mancino vincente del neoentrato Dybala, che batte Meret sul secondo palo. Nel finale Chiellini commette un fallo in area su Osimhen e dal dischetto Insigne spiazza Buffon. Gli ultimi assalti disperati del Napoli non vanno a buon fine: termina così il match sul punteggio di 2-1 per i bianconeri.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore