Il Napoli vince 2-1 ma non basta: azzurri eliminati dall'Europa League

Giuseppe Lombardi

Reti di Zielinski e Fabian Ruiz

Nel ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League il Napoli affronta il Granada di Martinez allo stadio Maradona. Azzurri in campo con il 3-4-1-2 con Zielinski alle spalle di Politano e Insigne. Gli spagnoli rispondono con un 4-2-3-1 con Puertas, Montoro e Kenedy alle spalle di Molina. 

 

Nella prima frazione di gioco il Napoli passa subito in vantaggio: Bakayoko recupera palla e serve Zielinski, che parte in velocità, si porta la palla sul sinistro e batte Rui Silva. Dopo la rete gli uomini di Gattuso non riescono più a mantenere il pallino del gioco, facendosi mettere sotto sul piano del possesso. Al minuto venticinque il Granada pareggia: cross dalla destra di Foulquier e colpo di testa vincente di Montoro, che si inserisce perfettamente tra Maksimovic e Rrahmani e batte Meret. Successivamente la partita inizia ad incanalarsi sui binari del nervosismo e il direttore di gara estrae sei cartellini gialli nell'arco di pochi minuti. Al trentacinquesimo Insigne calcia ottimamente una punizione dalla sua mattonella preferita ma la palla si stampa sulla traversa dopo una leggera deviazione dell'estremo difensore ospite. Si va così all'intervallo sul punteggio di 1-1. 

 

Nella ripresa Gattuso manda in campo Ghoulam in luogo di Maksimovic, che era già ammonito. Al quattordicesimo il Napoli rientra in gara: Zielinski va ad imbastire la manovra servendo Insigne sulla sinistra, il numero 24 avanza e cambia fronte trovando Fabian Ruiz, che solo davanti a Rui Silva non sbaglia, seppur con un tiro non irresistibile. Successivamente entra anche Dries Mertens al posto di Elmas. Al sessantotesimo proprio il belga ha una buona chance, con un colpo di testa da ottima posizione manda al lato. Nei minuti di recupero Ghoulam sfiora la rete, ma un intervento superlativo di Rui Silva impedisce agli azzurri di riaprire definitivamente la contesa. Termina così il match: Napoli batte Granada 2-1. La vittoria non basta e i partenopei vengono eliminati dall'Europa League dopo la sconfitta dell'andata.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore