Granada-Napoli 2-0: serve l'impresa al ritorno

Giuseppe Lombardi

Pessima prova da parte dei partenopei

Nell'andata dei sedicesimi di finale di Europa League il Napoli affronta il Granada al Nuevo Estadio de Los Carmenes. Azzurri in campo con il 4-2-3-1 con Politano, Elmas e Insigne alle spalle di Osimhen. Gli spagnoli rispondono con un modulo speculare con Machis, Montoro e Kenedy a supporto di Molina.

Nella prima frazione di gioco ci prova Elmas al settimo minuto sugli sviluppi di un corner, ma la sua conclusione termina ampiamente alta. Al sedicesimo Foulquier scavalca Maksimovic con un sombrero, la palla arriva a Molina che però calcia addosso a Meret. Immediatamente dopo il Granada passa in vantaggio: Kenedy crossa dalla destra e trova l'inserimento vincente di Yangel Herrera che sbuca alle spalle di Di Lorenzo e trafigge Meret. Passano due minuti e i padroni di casa raddoppiano con una ripartenza fulminea, che viene coronata da una conclusione micidiale di Kenedy che si infila all'angolino basso. Al trentesimo gli azzurri creano due buone chance, prima con Elmas e successivamente con Mario Rui ma entrambi non trovano la porta. Nel finale arriva anche il primo tentativo verso la porta avversaria da parte di Osimhen, che calcia tuttavia al lato. Si va così all'intervallo sul punteggio di 2-0.

Nella ripresa Gattuso inserisce Zielinski in luogo di Politano. Al quattordicesimo Zielinski riceve palla da ottima posizione e tira di prima intenzione ma la palla termina alta sopra la traversa. Al ventesimo entra anche Bakayoko al posto di Lobotka. Il Napoli non riesce a produrre particolare pericoli verso la porta degli spagnoli, eccezion fatta per alcune conclusioni di Piotr Zielinski che però non inquadrano minimamente lo specchio. Nel finale Meret evita il definitivo tracollo con una gran parata su Herrera. Termina così il match: Granada-Napoli 2-0. Al ritorno servirà l'impresa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore