La Scuola Calcio PG Marigliano riparte con rinnovate ambizioni

Redazione

15° anno di attività

MARIGLIANO - In un momento storico “particolare” anche per lo Sport, non cessa l’impegno sul territorio della PG Marigliano, Scuola calcio di riferimento per tantissime famiglie.

 

La stagione ai nastri di partenza, sarà la quindicesima per il sodalizio caro ai prof. Angelo Matrisciano, Gianmichele Devastato e Domenico Monda, un traguardo importante, frutto di un’organizzazione sempre ai massimi livelli.

Un segnale importante ai ragazzi ed alle famiglie era stato già dato nei scorsi mesi di Giugno e Luglio, quando, in mezzo a tante difficoltà post pandemia, le attività di Scuola calcio prima e di campo estivo poi, erano riprese con grande successo di partecipazione da parte dei ragazzi e tanti attestati di stima da parte delle famiglie.

Tantissime le novità per la nuova stagione sportiva. La crescita globale (e non solo quella sportiva) del ragazzo sarà sempre l’aspetto fondamentale, intorno al quale ruoterà tutta la programmazione.

Lo staff PG, vero fiore all’occhiello e vero segreto dei successi degli ultimi anni, si avvale esclusivamente di tecnici qualificati, abilitati dalla federazione e/o docenti di Scienze motorie, con esperienza pluriennale al servizio dei bambini, come i vari Maurizio Tedeschi, Luca Ottaiano, Gennaro Cervo, Barbato Paolino, Ciro Iodice, Carmine Buonaiuto, Giuseppe Cimmino, Raffaele Marino, la new entry Massimo Caldieri ed il preparatore dei portieri Pippo Latella, insomma un mix di qualità e competenze importanti da far invidia a tante società professioniste

La sede operativa sarà sempre il Centro sportivo Emiserena (nuova denominazione, a breve, emIvan) , sito a Marigliano in via A. Alise 90, mentre le attività saranno concentrate anche al Centro sportivo Casolaro di Somma ves. (via del Cenacolo) e, da quest anno, per fronteggiare le crescenti richieste, tutti i lunedì, allo Sporting Club di Marigliano.

Altra novità importante è la nascita della collaborazione con la U. S. Mariglianese, società che milita nella massima serie regionale, con un progetto che riguarda tutti i ragazzi nati nelle annate 2004 e 2005, con la speranza di poterlo realizzare, quanto prima possibile, nello stadio cittadino del Santa Maria delle Grazie.

Confermate ed ampliate le tante collaborazioni con società professioniste, che continueranno  a tenere “sotto osservazione” i tanti campioncini in erba della PG, ma, il tutto, sempre in un’atmosfera serena ed allo stesso tempo professionale, che è l’obiettivo da raggiungere.

Tanti altri i progetti in cantiere, come l’organizzazione dei tanti tornei e manifestazioni. La precarietà del momento induce a tanta prudenza, il rispetto di tutte le normative anti Covid è un’altra priorità per la macchina organizzatrice PG. In bocca al lupo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore