Il Napoli cala il tris contro la Spal: a segno Mertens, Callejon e Younes

Giuseppe Lombardi

3-1 il finale: timbra il cartellino anche Petagna

Nella ventottesima giornata di campionato il Napoli affronta la Spal al San Paolo. Azzurri in campo con il consueto 4-3-3 con Callejon e Insigne accanto a Mertens. Gli emiliani rispondono con un 4-4-2 con Cerri in tandem offensivo insieme al futuro attaccante dei partenopei, Andrea Petagna. 

 Nella prima frazione di gioco gli azzurri si portano subito in vantaggio al quarto minuto: splendida palla in profondità di Fabiàn Ruiz per Mertens, che batte Letica con un delizioso scavetto. Un minuto più tardi Elmas sfiora il raddoppio con un destro indirizzato sul primo palo che termina di poco al lato. I padroni di casa dominano in lungo e in largo, gestendo senza particolari patemi. Al 30'Insigne colpisce il palo con una gran conclusione da fuori, poi sulla ripartenza successiva la Spal trova sorprendentemente la rete del pari con la stoccata vincente di Petagna, servito perfettamente sulla sinistra da Reca. Al 36'Napoli di nuovo avanti: Elmas vince un contrasto sulla trequarti e apre il compasso verso Callejon, che controlla bene e con un diagonale preciso trafigge l'estremo difensore ospite. Nel finale rete annullata dal VAR a Lorenzo Insigne, per precedente fuorigioco di Mertens. Si va così all'intervallo sul punteggio di 2-1.

 Nella ripresa Mertens prova a beffare Letica con una conclusione insidiosa da posizione defilata, ma l'estremo difensore ferrarese respinge seppur con qualche difficoltà. Valoti poi tenta il tiro dalla lunga distanza ma Meret interviene in presa sicura. Gattuso manda in campo Lozano e Milik in luogo di Insigne e Mertens e proprio il messicano ci prova subito dalla distanza ma trovando la pronta risposta del portiere spallino. Entra anche Amin Younes al posto di Callejon e il tedesco ex Ajax trova subito il bersaglio grosso con un preciso colpo di testa sul secondo assist di giornata di Fabiàn Ruiz. Termina così il match: il Napoli batte in scioltezza la Spal per tre reti a uno e consolida il sesto posto in classifica, avvicinandosi alla Roma.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore