Il Napoli batte il Perugia e si qualifica ai quarti di finale di Coppa Italia

Giuseppe Lombardi

Doppietta di Insigne dal dischetto: esordio in maglia azzurra per Demme

NAPOLI - Negli ottavi di finale di Coppa Italia il Napoli affronta il Perugia al San Paolo. Azzurri in campo con il 4-3-3 con Lozano e Insigne accanto a Llorente. Gli uomini di Cosmi rispondono con un 3-5-2 con Falcinelli accanto a Iemmello. 

Nella prima frazione di gioco i partenopei si impossessano immediatamente del pallino del gioco facendo girare la palla in modo fluido. Dopo due conclusioni da fuori del Perugia, Zielinski impensierisce Fulignati con un destro dalla distanza. Subito dopo Manolas sfiora il bersaglio grosso con un colpo di testa su situazione di palla inattiva. Al 25'Nzita stende irregolarmente Lozano in area e dal dischetto Insigne sblocca il punteggio. Dieci minuti più tardi Iemmello colpisce la palla con il braccio e il signor Massimi decreta un altro penalty, realizzato ancora una volta da Insigne. Nel finale invece è Hysaj a commettere un'irregolarità prendendo la sfera con il braccio, ma Ospina si riscatta e para il rigore a Iemmello. Si va così all'intervallo sul punteggio di 2-0.

Nella ripresa il copione non cambia, con gli uomini di Gattuso che gestiscono il doppio vantaggio con serenità. C'è spazio per l'esordio in maglia azzurra di Diego Demme, accolto dai numerosi applausi del pubblico. Ritmi bassi, con entrambe le squadre che non sprecano energie in vista dei prossimi impegni in campionato. Nel finale ci prova Elmas con un paio di conclusioni da fuori ma Fulignati fa buona guardia e respinge. Termina così il match: Napoli batte Perugia 2-0 e ottiene il pass per i quarti di finale di Coppa Italia.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore