La Mariglianese ritorna alla vittoria. 7-0 alla Napoli Nord

Antonio Credendino

Mr. Guarracino: “Tre punti per dare una iniezione di fiducia ai ragazzi, ora tocca lavorare”.

SANT’ANASTASIA -  Settimana calda in casa Mariglianese. Il cambio alla guida tecnica, con l’avvicendamento di Antonio Guarracino in luogo di Alessandro Caruso, ha caratterizzato la settimana sul piano delle emozioni e delle attese del turno di campionato che, sulla carta, lasciava presagire una interruzione della scia negativa di risultati.  Nel calcio però nulla è scontato, come non era pronosticabile un “over 6.5” alla Napoli Nord, la quale, benché fanalino di coda, da qualche giornata mostrava segnali di miglioramenti grazie a nuovi innesti operati nella sessione autunnale.

 

 I biancazzuri (in completo blu) chiudono formalmente la gara alla mezz’ora con il 5-0, per poi chiudere al 50’ con il definitivo 7-0. Ma quello che conta, al di là del risultato e della consistenza dell’avversario, sono l’incasso dei tre punti. Quattro giorni sono pochi,  per Guarracino,  per dare una propria identità di squadra, ma contro i flegrei ha confermato l’asse centrale dell’undici di base inserendo il nuovo “under” Reich e l’attaccante della juniores Lama che si è visto annullare una tripletta per fuorigioco.

Veniamo alla gara, al minuto 2’ rimessa laterale dalla sinistra per il centro dell’area piccola, la sfera passa tra una selva di gambe e trova il tap-in vincente di destro di Altea. Neanche il tempo di riorganizzarsi, gli ospiti subiscono il raddoppio. Dalla sinistra, Liccardi per Altea in area su secondo palo, vede Visone in inserimento a rimorchio, destro a giro di prima intenzione del centrocampista e palla in rete. 2-0. Al 24’ sul retropassaggio della difesa ospite al portiere, si inserisce Laureto  che con astuzia evita il portiere e deposita la sfera in rete, segnando primo gol della sua tripletta di giornata. 3-0.

Dopo tre minuti è la volta di Gaetano con una incursione in area ma viene atterrato a due metri dal DdG D’andria di Nocera il quale indica il dischetto. Si incarica il rientrante Vitagliano che spiazza Coppola per il 4-0. Con un tale passivo, gli ospiti non riescono a ravvivare la loro gara. Al 29’ la Mariglianese ancora in gol. Visone dalla tre quarti vede il movimento di Lama in verticale in area, Laureto in inserimento centrale riceve e di piatto davanti al portiere, insacca per il 5-0.

Sul finire del primo tempo, la Mariglianese porta a sei le reti. Gaetano centralmente, dai venti metri, fa partire un destro arcuato che supera Coppola. 6-0. Nel secondo tempo poco spazio alla cronaca colorita solo dalla tripletta di Laureto. Al 50’ fallo laterale dalla sinistra di Liccardi nello spazio in area, si inserisce Laureto sul primo palo e di destra insacca per il 7-0. Per il resto della gara girandola di sostituzioni per entrambe le formazioni e terna arbitrale desiderosa di fischiare quanto prima.

Mariglianese: Ferrara, Reich, Liccardi, Visone, Calabrese, Schioppa, Altea (Marulli), Vitagliano (Colucci), Laureto (Ritieni), Gaetano (Liguoro), Lama (Donnarumma). All. Guarracino

Napoli Nord: Coppola, Franco, Esposito, Martinello, Vitiello, Navarra, Sinigaglia, Liccardo, De Caro, Sinagra, Quaranta. All. Sinigaglia

Arbitro: D’Andria di Nocera Inferiore

Ass.ti: Monaco di Sala Consilina, Cristiano di Frattamaggiore

Reti: 2’ Altea, 5’ Visone, 24’ Laureto, 27’ Vitagliano (rig), 29’ Laureto, 41’ Gaetano, 50’ Laureto

Nella foto di Marco Credendino: Laureto in azione

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Antonio Credendino >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250