Gattuso: stiamo migliorando, ci vuole continuità per crescere

Giuseppe Lombardi

Il tecnico degli azzurri ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Lazio

"Vedo un netto miglioramento della squadra da quando sono arrivato. Ci vuole continuità per crescere". Gennaro Gattuso parla in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Lazio.

"Se guardiamo la mia prima partita contro il Parma e la gara che abbiamo fatto contro l'Inter, si nota chiaramente che abbiamo visto un Napoli nettamente diverso".

"Stiamo cominciando ad esprimerci come piace a me, ma bisogna proseguire con convinzione su questa strada. C'è bisogno di fare qualche risultato importante, per me la chiave mentale sta tutta qua".

Domani affrontate forse la squadra più lanciata in campionato:

"Sì, la Lazio è un'ottima squadra, ha qualità nei singoli e grande forza in questo momento. All'inizio del campionato, però, hanno fatto fatica a carburare, poi son venuti fuori. Ecco, questo è un esempio da seguire perchè nell'arco di una stagione si può uscire fuori dai momenti difficili e rendere al meglio"

"Io ho piena fiducia di questo gruppo. Sento attorno a me tanta attenzione ed entusiasmo. I ragazzi si stanno impegnando al massimo. Se non fossi soddisfatto dell'atteggiamento di tutti, lo direi tranquillamente. Invece ho una squadra che sta dando tutto per riprendere il percorso che compete alle proprie potenzialità".

Come si ferma la Lazio?

"Tutte le squadre hanno pregi e difetti. Anche in questo momento così felice per loro, bisognerà andare noi a scavare i piccoli difettucci e limitarne i pregi. Da parte nostra dobbiamo dare continuità alla nostra crescita e soprattutto non commettere errori".

"In questo momento bisogna stare calmi e concentrati sul lavoro. Io sono certo che trovando la chiave giusta, poi questa squadra non si fermerà più. Ora, però è il momento di faticare con tutte le nostre forze e attutire i colpi. Poi sono certo che verremo fuori"

"Ai miei giocatori chiedo principalmente grandissimo impegno. Posso anche sorvolare su qualche errore tecnico, però chiedo massima voglia e attaccamento alla maglia. Questa è l'unica strada che può portarci a risalire"

Infine sul mercato e sull'arrivo di Demme: "Io parlo tutti i giorni con Giuntoli e col Presidente De Laurentiis. Abbiamo un rapporto buonissimo e costante. Sappiamo cosa bisogna fare, però mi occupo solo dei giocatori che ho a disposizione. Per Demme parla la sua carriera, è capitano del Lipsia, ma quando sarà un calciatore a mia disposizione potrò dirvi di più".

"Sul mercato abbiamo un dialogo continuo con il Direttore e il Presidente, tutte le componenti stanno lavorando intensamente per cercare di ottenere il massimo. Personalmente sono chiuso al Centro Tecnico dlla mattina alle 8 fino alla sera. E certe volte mi sveglio pure durante la notte..." 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore