Il Saviano presenta il conto anche al Ponte’98

Antonio Iannucci

Ancora un successo per i Lupi di Saviano che battono ed abbattono anche le velleità del sodalizio beneventano. 

Il Ponte era arrivato a Saviano ai margini della zona play-off con 17 punti e soprattutto forte di un equilibrio di squadra che gli aveva permesso di rimanere imbattuto nei 9 incontri fino a ieri disputi. 

Il Saviano poteva vantare ben 8 vittorie ed una sconfitta in casa del Lions Mons Militium la diretta concorrente al titolo, ma soprattutto il punteggio pieno in casa in 4 partite condito da 11 gol fatti e uno solo subito. 

La gara è quasi un monologo nero verde. 


La compagine del presidente De Falco impiega 19 minuti a bucare la retroguardia giallo rossa con Falco per chiudere già in parte i conti al 38º con Nucci. 


Nel secondo tempo ci si attende il ritorno degli ospiti, ma dopo 4 minuti è nuovamente Falco ad apporre la firma sul tabellino. Al 20º arriva anche la doppietta di Nucci che chiude i conti se non fossero già chiusi. 

Il Saviano amministra e giochicchia chiudendo la gara in superiorità numerica e con il 5-0 firmato Ascione dagli 11 metri per fallo del portiere da ultimo uomo. 

 

Gli ultimi istanti di gioco si svolgono sulle note del “canterò per te” intonata da tutta la dirigenza locale tra gli ultras savianesi a stringere ancor di più la sinergia di tutto l’ambiente a lottare per l’obiettivo finale. 

 

Il Saviano allunga sul Lions Mons Militum fermato dalle condizioni atmosferiche di San Marzano che ne hanno causato la sospensione del match. 

Per ora il vantaggio della compagine napoletana è di 4 punti con una gara disputata in più. Il campionato prevede entrambe le pretendenti al titolo in trasferta nel prossimo turno: il Saviano ospite a Solofra ed il Montemiletto ospite a Baiano. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Antonio Iannucci >>




Articoli correlati



Altro da questo autore