SSC Napoli: pareggio deludente contro la Spal. 1 a 1

Giuseppe Lombardi

Non basta la rete di Milik: chance sciupata

FERRARA - Nella nona giornata di campionato il Napoli affronta la Spal allo stadio Mazza. Azzurri in campo con il 4-4-2 con il tandem composto da Mertens e Milik. I padroni di casa rispondono con un 3-5-2 con Paloschi accanto a Petagna.

Nella prima frazione di gioco la Spal prende subito una traversa su una punizione di Petagna da ottima posizione. Dopo un avvio piuttosto complicato il Napoli fa prevalere la propria qualità andando a segno con un tiro dalla distanza di Milik che si insacca alla sinistra di Berisha.

Ottima risposta degli emiliani, che dopo una palla persa da Luperto avanzano con Strefezza che vede l'inserimento per vie centrali di Kurtic, il quale non ha problemi a depositare la palla in rete. Nel finale rigore negato al Napoli dal VAR per un fallo di mano di Vicari. Si va così all'intervallo sul punteggio di 1-1.

Nella ripresa la Spal sfiora la rete con un colpo di testa di Vicari che viene intercettato miracolosamente da Ospina, successivamente Ancelotti manda in campo Fabian Ruiz che si rende subito pericoloso con un tiro dalla distanza che termina direttamente sulla base del palo.

Nel finale entra anche Llorente ma i partenopei non riescono a concretizzare e Berisha si oppone anche su Milik. Termina così il match del Mazza: Spal-Napoli 1-1.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore