Mario Rui: grande serata contro il Liverpool ma ora ci aspetta un match durissimo a Lecce

Giuseppe Lombardi

Il terzino azzurro ha parlato ai microfoni della radio ufficiale

Mario Rui, terzino del Napoli, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:

"E' stata una grande serata contro il Liverpool e ringrazio tutti per gli elogi, soprattutto i tifosi. Non sono uno che ascolta molto le critiche, preferisco guardare avanti e cercare sempre di migliorarmi".

Dalla sfida contro i Campioni d'Europa uscite più forti anche mentalmente?

"Noi siamo già mentalizzati sulle nostre potenzialità. Certamente vittorie come queste aiutano alla crescita e danno tanta adrenalina. Ma adesso dobbiamo già voltare pagina perchè ci aspetta un match durissimo".

"Se vogliamo essere ambiziosi dobbiamo dimostrarlo sin da subito a Lecce, un campo caldo e difficile contro una buonissima squadra"

"Hanno disputato una bellissima gara contro il Torino e pure l'Inter ha faticato nella prima parte contro di loro. Dovremo essere al top e ripetere una grande prestazione".

Subito in luce i nuovi arrivati: Elmas, Di Lorenzo, Manolas e Llorente.

"E' la dimostrazione che la Società ha fatto un mercato straordinario e mirato. Per me sono tutti acquisti grandiosi che ci danno ulteriore qualità per arrivare in alto".

In alto quanto?

"Noi ci crediamo allo scudetto. Possiamo lottare con le prime. Con questa convinzione e lavorando sulle nostre potenzialità possiamo puntare a grandi traguardi"

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore