Delusione Napoli: l'Arsenal elimina gli azzurri dall'Europa League

Giuseppe Lombardi

0-1 al San Paolo: rete di Lacazette

Nel ritorno dei quarti di finale di Europa League il Napoli affronta l'Arsenal al San Paolo. Azzurri in campo con il consueto 4-4-2 con Insigne accanto a Milik. I Gunners si schierano con un 3-4-1-2 con Ramsey alle spalle di Aubameyang e Lacazette.


Prima frazione di gioco particolarmente equilibrata, con gli ospiti che pressano alto fin dal primo istante creando qualche pericolo verso la porta di Meret. La prima occasione per i partenopei capita sui piedi di Callejon, che dopo essere stato servito da Koulibaly, spreca malamente a tu per tu con Cech. Qualche minuto più tardi viene annullata una rete a Milik per posizione di off-side. Al 36'l'Arsenal si porta meritatamente in vantaggio con un gioiello di Lacazette su punizione.

Da questo momento in poi gli uomini di Ancelotti non sapranno più reagire: si va così all'intervallo sul punteggio di 0-1.
Nella ripresa di fatto accade poco e nulla, salvo qualche conclusione piuttosto velleitaria di Zielinski e Fabiàn. Da sottolineare i fischi assordanti ai danni di Insigne, sostituito con Younes. L'Arsenal potrebbe ancora colpire grazie alla velocità davvero impressionante di Iwobi ed Aubameyang, ma inevitabilmente cala i ritmi in virtù del triplice vantaggio.

Si procede così fino al novantesimo nel disappunto più totale. Fischi nel finale: il Napoli viene eliminato dall'Europa League senza aver siglato alcuna rete in questo doppio confronto. La stagione volge al termine nel peggiore dei modi.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore