Il Napoli si ferma nuovamente a Milano: 0-0 contro il Milan

Giuseppe Lombardi

Clamorosa espulsione ai danni di Fabiàn

Nell'anticipo della ventunesima giornata di Serie A il Napoli affronta il Milan allo stadio San Siro. Azzurri in campo con una formazione particolarmente offensiva, con Callejon ed Insigne sulle fasce ed il tandem composto da Mertens e Milik. I rossoneri rispondono con un 4-3-3 con Suso e Calhanoglu accanto a Cutrone.


Nella prima frazione di gioco gli azzurri cominciano con il piglio giusto con una conclusione al volo di Callejon, respinta magistralmente in corner da Donnarumma. Rispondono i padroni di casa con un tiro di Cutrone da posizione defilata ma la palla termina sull'esterno della rete. Al 15'Insigne ci prova con un destro a giro che non trova lo specchio. Con il passare dei minuti le squadre non creano numerose occasioni e prevale di fatto un sostanziale equilibrio fino al quarantacinquesimo. Si va così all'intervallo sul punteggio di 0-0.


Nella ripresa aumentano visibilmente gli spazi e il Napoli tenta di affondare il colpo in contropiede. La prima chance però la crea la squadra di Gattuso, con Kessiè che si fa murare il tiro a pochi passi da Ospina. Gli azzurri vanno vicini al bersaglio grosso per tre volte con Zielinski ma è sempre il solito Donnarumma ad opporsi. Al 64'ci prova anche Milik ma la sua conclusione è troppo centrale. Un quarto d'ora più tardi sugli sviluppi di un corner Musacchio sfiora la rete: soltanto uno strepitoso Ospina gli dice di no. Nel finale clamorosa espulsione ai danni di Fabiàn Ruiz per un tocco con il braccio inesistente. Viene allontanato dal campo anche Carlo Ancelotti per eccessive proteste. Il match di San Siro termina così a reti bianche.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250