Hamsik: e' il Napoli piu' forte di sempre, sono orgoglioso di questi colori

Giuseppe Lombardi

Il capitano ha parlato in press-conference dal ritiro di dimaro

DIMARO - Il capitano del Napoli, Marek Hamsik, ha rilasciato un'intervista in press-conference da Dimaro, sede del ritiro estivo dei partenopei :"Si può sempre migliorare, l'anno scorso abbiamo avuto una piccola crisi ad ottobre, per vincere qualcosa si deve sbagliare il meno possibile."

Sulla rinuncia alle ferie: "Da grandi professionisti abbiamo accettato, abbiamo cominciato tutti insieme e ci farà bene."

Il tuo Napoli più forte: " Sì, è il più forte, mi diverte ed esprime un gran calcio. La società è stata brava a mantenere tutti i campioni, ci dà ancora più forza e ci sentiamo ancora più uniti. È la conferma che questa squadra vuole arrivare al vertice."

Soddisfatto delle parole dei tifosi del Milan che hanno invitato Donnarumma a prenderti come esempio? :"Sono orgoglioso, sono contento delle mie decisioni, l'ho fatto con il cuore e posso dire di essere soddisfatto di me stesso. L'obiettivo più bello sarebbe quello che ci auguriamo da anni."

Sul numero di maglia :"Mi farebbe piacere se fosse ritirata la 17, (ride ndr.)

Sul match contro il Chievo: "È un test molto importante per noi, capiremo come siamo arrivati alla fine del ritiro."

Su Ounas :"Mi ha dato buone sensazioni, ha una bella rapidità e grande tecnica ma ha bisogno di tempo per adattarsi al al calcio italiano."

Milik e Mertens? :"Arek è la vera prima punta, Dries è stata una sorpresa, giochiamo bene con lui. Sarà sicuramente dura per il mister."

Sul gap con la Juve: "A inizio campionato cominciamo da 0, siamo alla pari."

Su Reina :"È il numero uno dello spogliatoio."

Sul calore dei tifosi :"La gente ci crede fin dall'inizio e siamo contenti indubbiamente."

Sul tuo erede: "È difficile dirlo, abbiamo giocatori straordinari, li farei giocare tutti. Sono cresciuti tutti, quello che mi piace più maggiormente è Zielinski."

Avete la sensazione di essere perfetti? :"Siamo preparati da tutti i punti di vista, il mister ci prepara alla grande, noi ci divertiamo dando il massimo. Dopo si vedono i frutti in campo. Con la conferma di tutti possiamo solo migliorare."

Sul senso di serenità: "Siamo un gran bel gruppo dentro lo spogliatoio, grazie a quest'aspetto ci divertiamo".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net





Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250