Prorogata la mostra di Natali Ferrary presso il centro studi Pietro Golia di Napoli

Paolo Isa

successo per "Post Traumatic" mostra dell'artista Natali Ferrary prorogata fino al 13 giugno

Dopo il grande successo riscontrato da Post Traumatic, la personale di Natali Ferrary, allestita presso il Centro Studi Pietro Golia – sito in Via Renovella 11, Napoli ,sarà prorogata fino al 13 Giugno 2021.

 

Le cinquanta opere esposte, in bilico tra il glamour e pop, sono dedicate, come ci specifica il curatore della mostra, il sociologo e critico d'arte Ivan Guidone ,”al lungo periodo pandemico che stiamo attraversando e che ci sta mettendo tutti alla prova, in special modo gli artisti che si sono visti negare ogni prospettiva lavorativa ed espositiva.” 

 

Attiva nella scena artistica sin dal 2002, Natali Ferrary ,artista di origine ucraine , vive e lavora da anni in Italia, tra le città di Napoli, Roma, Calabria e Sicilia. La sua personale Post Traumatic ha attratto l'attenzione delle telecamere di Rai 3 che le ha dedicato un servizio televisivo. 

 

Al finissage di Post Traumatic è inoltre prevista una performance di Body Art.  

 

La mostra sarà dunque ancora visitabile solo su prenotazione, nel pieno rispetto delle norme anti-COVID, al seguente indirizzo di posta elettronica centrostudipietrogolia@gmail.com 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Paolo Isa >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM G. Menichini
test 300x250
In Evidenza
test 300x250