FAI Campania “I Luoghi del cuore”

Paolo Isa

Fino al 15 dicembre si possono votare i luoghi italiani da non dimenticare, i luoghi per ora ai primi posti della classifica provvisoria della Campania:  Reggia di Portici, Portici (NA); Santuario di Sant’Anna, Lettere (NA);  Larghetto di San Pietro in Camerellis, Salerno; La Floridiana, Napoli; Ponte della lavandaia e vecchio mulino, Montella (AV);Fescina, Quarto (NA); Centro storico, Pisciotta (SA); Parco della Rimembranza, Napoli; Chiesa Madre Pisciotta, Pisciotta (SA); Villa Favorita, Ercolano (NA)

 C’è tempo fino al 15 dicembre 2020 per votare i propri “luoghi del cuore” un’occasione unica per esprimere il proprio amore per l’Italia e condividerlo con chi riconosce nelle bellezze del nostro Paese la propria identità.    

Ecco le modalità di partecipazione al censimento - Sul sito  www.iluoghidelcuore.it - con moduli cartacei di raccolta voti  dedicati a ogni “luogo del cuore”, scaricabili dal sito www.iluoghidelcuore.it

Dal 2004 Intesa Sanpaolo affianca il FAI in questa iniziativa   a favore della tutela e della valorizzazione delle bellezze artistiche e naturali del Paese, ambito che vede il Gruppo impegnato in prima persona. Il supporto della Banca al progetto ‘I Luoghi del Cuore’ si inserisce nel più ampio impegno in ambito culturale e artistico, considerato tra i settori più strategici per il rilancio del Paese. Anche nel periodo di emergenza appena trascorso non sono venuti meno l’attenzione e il sostegno del Gruppo a favore della cultura e dell’arte, oltre all’impegno profuso per far fronte alle esigenze sanitarie, economiche e sociali del Paese

Il censimento è realizzato sotto l’ Alto Patronato del Presidente della Repubblica con il Patrocinio  del   Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo Rai  Main Media Partner del FAI, conferma l'impegno de l Servizio Pubblico radiotelevisivo alla cura e tutela del patrimonio culturale, artistico e paesaggistico italiano con il sostegno alla decima edizione del censimento "I Luoghi del Cuore", anche grazie alla collaborazione di  Rai per il sociale.       

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Paolo Isa >>




Articoli correlati



Altro da questo autore