Marigliano, il Comune accanto al cittadino per la richiesta del Reddito di inclusione

Nicola Riccio

MARIGLIANO - “Dal primo gennaio 2018 l’Italia avrà, per la prima volta, una misura nazionale ed universale di contrasto alla povertà per l’inclusione sociale”.

Questo l’incipit della nota a firma dell’Assessore del Comune di Marigliano Perna riferita al REI, la nuova misura di contrasto alla povertà condizionata alla valutazione della condizione economica, che i cittadini potranno richiedere dal 1° dicembre 2017 presso il Comune di residenza.

“ Il Reddito di inclusione- continua l’Amministratore - è uno strumento ideato ed approvato dal governo nazionale, che, in questa prima fase per il 2018, vi ha destinato 700 milioni di euro di cui si stima potranno beneficiare circa 600.000 famiglie con valore ISEE non superiore a € 6.000,00, prevalentemente con presenza di minori, di persone con disabilità, donna in gravidanza, ultra 55enni con specifici requisiti di disoccupazione”.

“ Dal primo dicembre – conclude l’assessore Perna - per gli interessati è possibile presentare richiesta presso i comuni. Il comune di Marigliano, nonostante la cronica carenza di personale, attraverso il settore Politiche sociali, si è attrezzato al meglio per fornire tutta l’assistenza necessaria agli utenti ed ha reso disponibile sull’ home page del sito istituzionale nota informativa, modulistica ed orari di ricevimento.”

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250