Covid, Paolo Russo (FI): si rimedi al caos organizzativo dei drive in

Redazione

“I drive in, le postazioni mobili per effettuare i tamponi che le Asl hanno predisposto sui territori, così come sono gestiti non solo  hanno peggiorato la situazione ma si prestano a diventare veicolo di diffusione dell’epidemia. La Regione si attivi per rimediare alle inefficienze organizzative che come al solito si ripercuotono sui cittadini ed in particolare su quelli che, tra positivi ed in quarantena, sono già impauriti e disorientati dal caos gestionale che contribuisce ad alimentare la già grave emergenza sanitaria”, è quanto afferma il deputato Paolo Russo, responsabile nazionale del dipartimento Sud di Forza Italia.

 

“Si intervenga subito altrimenti si rischia di incrinare il rapporto tra i pazienti e quei medici eroi  che con gli operatori  sanitari hanno più di altri combattuto il Covid, spesso rimettendoci la vita”, prosegue Russo.

“Se proprio vuole usare il lanciafiamme - conclude il deputato  - De Luca lo usi con i sui collaboratori che stanno dando il meglio in fatto di inadeguatezza a governare la crisi e ad organizzare presidi che  in questo modo non sono   niente affatto funzionali a frenare il picco di contagi che ci vede tristemente in alto alla classifica d’Italia”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM G. Menichini
test 300x250
In Evidenza
test 300x250