Marigliano, Fratelli D’Italia verso le elezioni comunali

Redazione

Comunicato

MARIGLIANO - In vista delle elezioni comunali, Fratelli D’Italia ha ben chiaro che amministrare una Città significa comprendere pienamente le esigenze dei suoi Cittadini, significa ricercare insieme percorsi virtuosi.
Da troppo tempo la politica appare lontana dai bisogni veramente sentiti.
Il distacco tra politica e società è il motivo principale della sfiducia nei confronti delle amministrazioni, ancora più marcata nella fisionomia degli Enti Locali che sono per loro natura i più vicini ai cittadini.
Ridurre questo distacco è l’unica via per  rendere il popolo partecipe alle scelte amministrative, in particolare in quei settori critici, si pensi a quello ambientale,  per anni  trascurati ed oscurati e che rappresentano invece una delle nostre priorità.

E’ questo il nostro disegno politico: un progetto che si basi su scelte di priorità e consapevolezza dei mezzi a propria disposizione; un percorso politico che esuli dall’appartenenza ad un “partito” e che unisca potenzialità e risorse umane. Risposte chiare e trasparenti alle domande  concrete degli elettori.
Un percorso che eviti gli antagonismi cronici che suscitano nella gente sfiducia nei confronti della classe politica e dell’amministrazione stessa, un percorso di alleanze mirate a dare una valida alternativa all’amministrazione uscente.

F.d.I. auspica che la scelta del candidato sindaco, in armonia con gli altri soggetti politici della coalizione, tenga conto della necessità che il candidato sia una persona espressione dei valori tradizionali e irrinunciabili della nostra Comunità, ma riletti alla luce del trasformato contesto storico.
La figura di una persona dotata di sensibilità sociale, coerenza, onestà e che abbia la preparazione per unire la cultura politica, amministrativa e  sociologica, che sono necessarie oggi per amministrare in modo efficiente un comune come il nostro.

La scelta dovrà privilegiare persone che abbiano la forza morale e il coraggio di resistere alle pressioni dei soliti gruppi di potere che perseguono interessi privatistici e, di rimuovere i potentati burocratici che nel tempo si sono consolidati all’interno dell’ente territoriale e che condizionano l’efficacia dell’azione amministrativa. 

Al fine di rafforzare l’azione del partito nella nostra comunità territoriale, il Commissario Cittadino di F.d.I. nella persona di Pasquale Allocca ha costituito il direttivo composto da: Pasquale Napolitano (rapporti interpartitici), Raffaele Grazioso (vice commissario), Viviana Esposito Venezia (comunicazione), Giuseppe Esposito (tesoriere).

Comunicato

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore