Marigliano, il Partito Democratico si esprime sul PUC

Redazione

MARIGLIANO -   "Il Puc adottato dall’Amministrazione Comunale, non risulta in armonia con le linee tracciate dal Partito" . Con queste parole il Partito Democratico  si schiera contro il PUC varato dall'Amministrazione Carpino. In  un comunicato il segretario cittadino,  Carmine Napolitano,  esprime le ragioni  della   contrarietà  del PD al Piano Urbanistico Comunale. 

Ecco il contenuto del documento:

 "Il Circolo del Partito Democratico di Marigliano prende posizione sulla recente adozione del Puc da parte dell’Amministrazione Comunale.

 L’adozione dello strumento urbanistico, atteso da un tempo infinito, imponeva, la massima condivisione possibile a partire dall’individuazione di specifiche linee in consiglio comunale, al confronto costante con la popolazione, con le associazioni e con le forze politiche.

  Il Partito Democratico di Marigliano aveva dettato precise linee direttive, tra le quali la salvaguardia delle zone sature e la perfetta conformità al Piano Territoriale di Coordinamento della Città Metropolitana di Napoli.

  Il Puc adottato dall’Amministrazione Comunale, non risulta in armonia con le linee tracciate dal Partito.

  La crescita di una città, passa attraverso l’ordinato disegno di uno strumento Urbanistico, che garantisca infrastrutture e servizi, parchi e piazze, non può soggiacere a fughe in avanti.

  Alla città non servono ulteriori approssimazioni e preoccupazioni, soprattutto dopo le recenti notizie sanitarie Regionali e Nazionali.

  E’ il momento di recuperare il tempo perduto, il Partito Democratico garantirà, dopo la imminente tornata elettorale, un confronto leale e trasparente per le nuove scelte di sviluppo della Città di Marigliano.

  Il Segretario del Partito Democratico
Carmine Napolitano".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM G. Menichini
test 300x250
In Evidenza
test 300x250