Luigi Iovino (M5S): incredibike stop di Vincenzo De Luca ai navigator in Campania

Redazione



 

Roma - “Quello che sta succedendo in queste ore in Campania ha dell’incredibile. Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca sta letteralmente bloccando l’assunzione di 471 persone laureate che hanno vinto il concorso per diventare navigator”. A dirlo è l’onorevole del Movimento 5 Stelle Luigi Iovino, che denuncia quanto sta accadendo in Campania sulla sottoscrizione dell’accordo regionale con Anpal. Il governatore Vincenzo De Luca, infatti, ha rifiutato di sottoscrivere la convenzione che farebbe in modo che i campani idonei, che hanno superato il concorso, lavorino sul territorio come navigator.

 

“De Luca – continua Iovino - mette in atto un simile attacco politico contro il Movimento 5 Stelle giocando sulla pelle di questi cittadini, che intanto ieri hanno protestato davanti alla sede della Regione Campania per chiedere di poter iniziare il loro lavoro, legittimamente ottenuto. Si sta così bloccando non solo l’assunzione dei navigator, ma anche la possibilità che tanti giovani vengano guidati finalmente ad ottenere un’occupazione”. Cs

 



 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250