I Comuni diventano smart grazie alla tecnologia : ecco il caso Somma Vesuviana

Nicola Riccio

Presentata l’App del Comune, il sindaco: “Uno strumento che ci avvicina ai cittadini informandoli in tempo reale”

SOMMA VESUVIANA – L’uso della tecnologia sta modificando le abitudini di ogni comunità e gli Enti comunali non stanno a guardare. Il caso Somma Vesuviana fa scuola :  “ComuneIn” è l’iniziativa varata dal “Team  progetto creativo” e adottata dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Salvatore Di Sarno che servirà a migliorare le relazioni tra l’amministrazione e i cittadini

“E’ un fiore all’occhiello per la nostra Amministrazione”, commenta il sindaco Salvatore Di Sarno, “sarò utilizzata, principalmente, per il servizio di protezione civile, quindi per gestire le emergenze, per migliorare la raccolta rifiuti, per dare informazioni utili ai cittadini, ma anche per ricevere da loro delle segnalazioni attraverso, ad esempio, la geolocalizzazione.

L’App era stata acquistata un anno fa dalla passata gestione amministrativa, poi era finita del dimenticatoio. Noi l’abbiamo ritrovata e abbiamo deciso di promuoverla per farla diventare un utile strumento di comunicazione che avvicini i cittadini al Comune. La nostra Amministrazione si muove con piccoli passi con l’unico scopo di migliorare la vita dei sommesi”. 

Diverse le sezioni operative all’interno dell’applicazione: dalle news alle informazioni sulla raccolta differenziata riguardo il tipo e il conferimento delle singole tipologie di rifiuti, tutte le news riguardanti le attività della Protezione Civile compreso il bollettino meteo e le notifiche in caso di emergenze o allerte meteo. Ma anche l’utilizzo di un Form corredato di foto geo-localizzata, per la segnalazione, da parte dei cittadini, di anomalie, disservizi, buche stradali, presenza di rifiuti in strada.

 “L’applicativo mette in condizione l’Amministrazione di integrare i servizi che già offre alla comunità”, spiega Giovanni Notaro che con Pasquale D’Ascia fa parte della squadra di Team Progetto Creativo, “i cittadini possono scaricarla gratuitamente dagli store, una volta scaricata tutto quello che viene generato sul portale web e sulla pagina Facebook del Comune arriva all’App e l’utente viene raggiunto da una notifica direttamente sul suo cellulare. In tempo reale ottiene le informazioni che prima doveva andare a cercarsi da solo”.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250