Marigliano, le consiglieri Di Palma e Conte contro Capasso del M5S

Redazione

Il contendere è l' appalto del servizio di igiene urbana del Comune di Marigliano

MARIGLIANO –  Ha sorpreso, e non  poco, la denuncia di Francesco Capasso, leader del Movimento 5 Stelle di Marigliano sull’appalto del servizio di igiene urbana del Comune, le due presidenti delle Commissioni Ambiente e  Controllo e Garanzia,   il consigliere comunale Rosa Di Palma presidente VII Commissione e il consigliere comunale Renata Conte, presidente della V Commissione .

“Leggiamo con sorpresa  - scrivono in modo congiunto le due presidenti –  le parole  del Movimento 5 Stelle, a firma del consigliere Capasso, in cui si legge che la richiesta da lui avanzata, di una riunione congiunta tra la commissione Ambiente e quella Controllo e Garanzia, non sia stata presa in considerazione. Non dice però che entrambe le presidenti di Commissione avevano e hanno la massima disponibilità per portare avanti la richiesta.

Poi è sopraggiunto il silenzio ed ora questo comunicato, che vuole lasciare intendere ai cittadini la volontà da parte nostra di evadere la problematica. Su questa questione oltretutto è lecito chiedere una spiegazione ai dirigenti e membri della giunta, anche se é altrettanto giusto ipotizzare che la risposta sarebbe legata  alla Stazione Unica Appaltante e al suo iter burocratico, che talune volte si dimostra abbastanza farraginoso e lungo.

 

 Perciò ci rendiamo ancora una volta disponibili  - concludono Rosa Di Palma e Renata Conte - alla seduta tra le commissioni congiunte, ma questo essere contro tutto e tutti, deve lasciare spazio ad una collaborazione che possa diventare utile per la città”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



Lombardi Immobiliare
test 300x250
In Evidenza
test 300x250