Saviano, Nicola Fortunato per Frastuono

Antonio Iannucci

 

Il presidente dell’associazione Frastuono ha deciso di rompere il silenzio e di scendere in campo in maniera seria e fragorosa.

 

Nicola Fortunato, in un suo intervento, sottolinea come è palese il disagio di una cittadinanza che si è quasi trovata imbrigliata nelle disgrazie che si è procurata con le mani proprie.

Ormai il paese soffoca sotto troppi aspetti provocati dal malgoverno e la voglia di rivalsa e d’amor proprio deve venire fuori.

 

L’11 Giugno darà la possibilità a tutti coloro che vogliono un paese migliore, un futuro da regalare ai propri figli gridando “Io ci sono, con la mia dignità!”, alzando quella fatidica matita, quella potente arma che la democrazia mette nelle mani di tutti in egual misura: ricchi e poveri che hanno la stessa potenza e che non può essere svenduta per poche sciocchezze.

 

Tutti sanno come e perché siamo arrivati allo stato di degrado attuale e non sta a Frastuono giudicare, ma sicuramente Frastuono, con il suo programma, propone una ricetta che non si illude di risolvere tutti i mali del paese, ma quanto meno di rendere il paese più vivibile ed a misura di cittadino.

 

I giovani rappresentano il futuro ed è giusto potergli dare l’occasione di potersi procurare il futuro che meritano. 

 

Insistere sempre su chi ha già dimostrato di non riuscire è solamente un autoflagellarsi, sbagliare è umano, ma perseverare è diabolico, che nello specifico diventa una sorta di autodistruzione.

Se aggiungiamo che i giovani che hanno deciso di scendere in campo al nostro fianco sono tutti lavoratori con professionalità e competenze ben radicate, che non hanno bisogno di visibilità o qualche sorta di secondo scopo, ma semplicemente hanno voglia di rendere il nostro paese un paese migliore, dove essere fieri di far crescere i nostri figli ed i nostri nipoti, allora ecco che la scelta diventa quasi scontata.

 

L’appello va a tutti, a tutti coloro che vogliono essere fieri di essere savianesi e vogliono dimostrare che il loro pensiero non è manipolabile, a tutti coloro che vogliono rendersi protagonisti della rinascita politica, culturale e sociale di Saviano!

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



300x600
test 300x250
In Evidenza
test 300x250