Faibano: nasce l'ASD San Giovanni Battista Faibano 2021

Viviana Papilio

L'iniziativa nata dalla fruttuosa collaborazione tra la Parrocchia San Giovanni Battista di Faibano, frazione di Marigliano, e il Centro Sportivo italiano Campania con l'obiettivo di modellare sul territorio uno spazio attivo di socialità e condivisione, ha generato entusiasmo nel coeso abitato faibanese.    

 

L'Associazione sportiva dilettantistica San Giovanni Battista Faibano 2021, nome che in sé enuncia tutte le realtà che hanno favorito la nascita di questo nuovo nucleo aggregativo e di quelle che si intende far emergere e tutelare, si genera da più ampi intenti e obiettivi di cui lo sport intende essere trampolino di lancio e parte integrante ma non elemento totalizzante.

Il progetto, infatti, ha visto assiduo impegno del parroco Don Enzo Miranda il quale ha inteso promuovere gli spazi locali con lo scopo di strapparli all'incuria e all'abbandono.

Luoghi ampi e verdeggianti che la frazione faibanese ha ancora la ventura di possedere rischiano di tramutarsi in sacche di degrado urbano divenendo facile preda di erbacce e rovi, quandanche di chi delinque infestando il suolo comune con rifiuti e sporcizia, o di chi, approfittando del tedio che affossa spesso i giovani in un pantano di provincia, propone alternative pericolose e devianti.

Lo scorso 7 giugno, presso Largo San Francesco, ha avuto luogo l'evento di presentazione del progetto. Sono intervenuti Enrico Pellino presidente regionale CSI Campania, Salvatore Maturo presidente CSI Napoli, Giuseppe Jossa sindaco di Marigliano, don Enzo Miranda parroco di Faibano, Francesco Marino vescovo di Nola.

"Abbiamo lavorato a lungo alla nascita dell’associazione ed eravamo pronti a partire con le attività già ad inizio 2020, poi la pandemia ci ha costretto al rinvio - dichiara il parroco Miranda -. Ora però siamo pronti a dare il via a questa realtà che ha l’obiettivo di offrire ai giovani un luogo da abitare nel tempo libero, per imparare ad abitare il tempo: per questo non poteva esserci partner migliore del Centro Sportivo Italiano che da quasi ottant’anni è ‘lievito di cristianesimo’ nel mondo dello sport. L’associazione San Giovanni Battista Faibano 2021 è per la parrocchia nuova occasione di testimonianza sul territorio", afferma don Enzo, il quale ricorda, durante l'evento di presentazione, la valenza educativa dello sport quale strumento di riappropriazione dei luoghi pubblici e impegno sano per dribblare il rischio delle cattive abitudini. Infine, richiama alla responsabilità le istituzioni comunali alle quali spetta il compito di fornire strade dignitose, marciapiedi su cui camminare, infrastrutture negli abitati e nei nuovi punti di vita.

  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Viviana Papilio >>




Articoli correlati



Altro da questo autore