Nola, l’ultimo commosso applauso a Carmine Martinez

Redazione

NOLA - Grande commozione nel cimitero di Nola per l’ultimo saluto all’affetto della sua famiglia Carmine Martinez. Quel giorno rimarrà nei nostri cuori e in quelli di tutti coloro che lo hanno conosciuto ed amato. Sì, perché Martinez sapeva farsi amare e sapeva conquistare tutti coloro che si avvicinavano a lui. Colpivano la sua personalità, la battuta sempre pronta e quel pizzico di ironia con la quale sapeva dare il giusto peso alle vicende della vita. Era questa la sua forza, alla quale univa un carattere aperto e luminare, una fermezza ed un’onestà cristallina, una professionalità eclettica, apprezzata sia dalla famiglia che dalle istituzioni civili e religiose. Le sue eminenti doti e qualità, espresse nella sua lunga carriera di commerciante, lo avevano portato a ricoprire ruoli istituzionali “membro del consiglio dei commercianti di Nola, dell’Ente Festa, nonché più volte Presidente della Pro Loco Nola Città d’Arte”. In ogni incarico ha saputo dare il meglio di sé dedicando le energie migliori per il prestigio di sé e della nolanità di appartenenza nella quale credeva fermamente, lasciando sempre e ovunque esempio di rettitudine, competenza ed umanità verso gli altri, per il quale era sempre disponibile e sollecito. In esso se ne riconosceva l’equilibrio, la serenità sul lavoro, la dirittura morale e l’impegno.

Carissimo Carmine, quel mattino di giugno nel cimitero di Nola, vicino a te e alla tua famiglia, mi sembrava assurdo che si fosse compiuta una tragedia così grave ed improvvisa. Le domande si susseguivano fra noi e nella mente di ciascuno ritornavano i ricordi che credevamo oramai svaniti: ricordi degli anni della Pro Loco e di tante manifestazioni ed incontri e di lavoro, di tanti momenti di condivisione, di esperienze, sentimenti. Sono ricordi, questi, che accompagnano e rafforzano in noi il principio di averti conosciuto e di aver percorso insieme, se pur breve, un tratto della nostra vita.

Alla moglie Pina, ai figli Attilio ed Anna, voglio rinnovare i sentimenti di solidarietà umana accompagnati dalla speranza che la copiosa eredità di esempio e di valori umani lasciata da Carmine, servirà ad affrontare con maggiore forza il cammino della vita.
M.llo Luigi Fusco

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore