Del Mastro: Pomigliano è una città di pace, ci auguriamo una rapida soluzione del conflitto a Gaza

Paolo Isa

POMIGLIANO D'ARCO - "Nel mese di dicembre scorso, in occasione dell’iniziativa Un banco per la pace, attraverso la quale Pomigliano ha donato ai bambini di Gaza i banchetti scolastici dismessi dai nostri Istituti, abbiamo avviato un contatto diretto con la città grazie a Meri Calvelli dell’Organizzazione non governativa che si è occupata della dislocazione. Attraverso l’impegno di Anna Rea, Salvatore Cioffi e Marianna Manna, eravamo riusciti a portare un sorriso e a legare Pomigliano alla Palestina, con la speranza e la promessa di un incontro in presenza tra i rappresentanti delle due città. 


Sapere che oggi Gaza è sottoposta a continui bombardamenti e che anche le scuole sono state colpite, ci ferisce e ci addolora. 


Pomigliano è una città di pace e ci auguriamo una rapida soluzione del conflitto che porti serenità in una terra da sempre martoriata dalla piaga della guerra". 

Lo comunica in una nota il Sindaco del Comune di Pomigliano d’Arco, Gianluca del Mastro 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Paolo Isa >>




Articoli correlati



Altro da questo autore